L’ex ministro Centinaio e Anna Maria Bernini a Faenza per sostenere Paolo Cavina

Doppio appuntamento elettorale a Faenza nella coalizione di centrodestra: domenica 13 settembre alle ore 19 Paolo Cavina, candidato sindaco della città, sarà presso in piazza Don Milani a Reda per proseguire il suo tour di ascolto elettorale. «La periferia e le frazioni sono parte integrante della nostra città e devono essere valorizzate come meritano- sottolinea Paolo Cavina – domani sera nella splendida Reda faremo festa e alle 20.30 sarà con noi per parlare di agricoltura e turismo l’ex ministro Gian Marco Centinaio – aggiunge Cavina – esempio di serietà e competenza». In piazza ci sarà uno stand gastronomico con piadina e salsiccia per tutti

Lunedì 14 a Faenza la senatrice Anna Maria Bernini

Nella giornata successiva, lunedì 14 settembre, sarà la presidente dei Senatori di Forza Italia, Anna Maria Bernini, a rappresentare il più alto appoggio azzurro alla lista civica Rinnovare Faenza e al candidato del centrodestra Paolo Cavina, intervenendo a un incontro pubblico che si svolgerà alle ore 18 al Caffè Bellini in piazza del Popolo. Con la senatrice Bernini oltre al candidato sindaco Paolo Cavina, parteciperanno all’incontro il capolista di Rinnovare Faenza Tiziano Cericola, il coordinatore provinciale di Forza Italia Bruno Fantinelli e il vice-coordinatore Regionale Alberto Ancarani.

Samuele Marchi

Giornalista, sono nato a Faenza e dopo la laurea in Lettere all’Università di Bologna frequento il master in 'Sviluppo creativo e gestione delle attività culturali' dell’Università di Venezia/Scuola Holden. Ho collaborato con diverse testate locali e nazionali come Veneto Economia, Alto Adige Innovazione, Cortina Ski 2021, Il Piccolo, Faenza Web Tv. Ho partecipato all'organizzazione del congresso nazionale Aiga 2015 e del Padova Innovation Day. Nel 2016 ho pubblicato il libro “Un viaggio (e ritorno) nei Canti Orfici” (Carta Bianca editore) dedicato al poeta Dino Campana. Amo i cappelletti, tifo Lazio e, come facendo un puzzle, cerco di dare un senso alle cose che mi accadono attorno.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.