I Romagna Roosters vincono la prima edizione della Mediterranean Cup

Sono i Romagna Roosters, compagine nata dall’unione per la diffusione del football americano in Romagna tra Ravenna Chiefs e Faenza Broncos, i primi vincitori della Mediterranean Cup. La finale si è svolta sabato 12 settembre contro i Mustangs Mantova ed è terminata con il punteggio di 44 a 12 per i giocatori romagnoli. La squadra ha dimostrato di aver tenuto correttamente il campo imponendo un bel gioco in attacco e tanta tenacia in difesa.

Miglior giocatore della serata il giovane runningback Michele Mazzotti, che ha dimostra non solo ieri ma anche durante il torne una grande capacità di lettura di gioco, forza di volontà e tecnica. Questa unione tra le due città romagnole ha dimostrato a tanti che il lavoro duro, l’umiltà e la forza di volontà portano sempre ad un risultato. Ora, coppa alzata al cielo e una settimana di riposo in vista degli impegni amichevoli autunnali e (Covid permettendo) il prossimo campionato 2021.

Samuele Marchi

Giornalista, sono nato a Faenza e dopo la laurea in Lettere all’Università di Bologna frequento il master in 'Sviluppo creativo e gestione delle attività culturali' dell’Università di Venezia/Scuola Holden. Ho collaborato con diverse testate locali e nazionali come Veneto Economia, Alto Adige Innovazione, Cortina Ski 2021, Il Piccolo, Faenza Web Tv. Ho partecipato all'organizzazione del congresso nazionale Aiga 2015 e del Padova Innovation Day. Nel 2016 ho pubblicato il libro “Un viaggio (e ritorno) nei Canti Orfici” (Carta Bianca editore) dedicato al poeta Dino Campana. Amo i cappelletti, tifo Lazio e, come facendo un puzzle, cerco di dare un senso alle cose che mi accadono attorno.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.