Lega: “Il 4 marzo punto di partenza verso il 2020 a Faenza”

«Una splendida serata con più di cento persone, per assistere all’intervista di Lucia Borgonzoni, candidata capolista al Senato per la Lega e i nostri candidati per Camera e Senato». Queste le parole di un comunicato stampa della Lega Nord Faenza, in merito alla serata di martedì 27 febbraio 2018 in cui il partito ha presentato i propri candidati in vista delle elezioni del 4 marzo. «Anche a Faenza – prosegue la nota – la Lega avrà un grosso riscontro elettorale, che sarà il punto di partenza per le comunali del 2020» spiega la stampa della Lega Nord Faenza».

Ospite della serata Lucia Borgonzoni

Lucia Borgonzoni, uno dei volti più noti della Lega a livello nazionale ha spiegato, intervistata dal consigliere comunale Jacopo Berti, quali sono i motivi per votare Lega alle elezioni del 4 marzo, più sicurezza, abolizione della riforma Fornero, riforma della giustizia, legittima difesa e tanti altri temi. La serata, dove erano presenti tutti i consiglieri comunali della Lega (Padovani, Fantinelli, Tavazzani oltre al già citato Berti) ha visto la partecipazione di tanti candidati sia per la Camera (Morrone, Cintorino e Cipriani) che per il Senato (Campari, Marabini e Biondi) i quali hanno brevemente spiegato il programma elettorale della Lega. Presente inoltre il consigliere regionale faentino Andrea Liverani, fra i promotori della serata.

«Tanta grinta e voglia di cambiare – spiega la nota stampa – la gente ha voglia di Lega al Governo e di avere un premier giovane e deciso come Matteo Salvini. Il 4 marzo sarà una data storica, lo spartiacque fra il rinnovamento o il fallimento totale di questa nazione».

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.