L’addio del Panathlon Club al faentino Daniele Piolanti

Grande dolore, profondo sconcerto e incredulità per i soci del Panathlon Club Faenza e per tutti gli sportivi manfredi per l’improvvisa scomparsa di Daniele Piolanti, 63 anni. Il presidente del sodalizio faentino, persona molto nota in città, era in cura per una grave malattia a Ravenna. Le sue condizioni si sono improvvisamente aggravate ed è venuto a mancare nella giornata di mercoledì 25 settembre 2019. Il funerale avrà luogo venerdì 27 settembre 2019 nella chiesa della camera mortuaria di Ravenna alle ore 15. Dopo la S. Messa, si proseguirà per il cimitero di Brisighella, dove risiedeva. Lascia la moglie Antonella.

Venerdì 27 settembre 2019 i funerali

Daniele Piolanti, diplomato all’Isef, è stato dirigente sportivo di diverse società, dal San Francesco calcio al Faventia calcio a 5, al nuoto. Oltre al Panathlon era legato all’Anspi, associazione di oratori e circoli. Di professione agente assicuratore, Piolanti era stato impegnato anche in politica ricoprendo la carica di consigliere comunale per l’Udc nei primi anni 2000. E’ una perdita che lascia un segno profondo. Così lo ricorda per il Panathlon il past president, Mauro Benericetti: «Daniele era un amico, uno sportivo e un panathleta che ha sempre creduto fortemente in tutto quello che faceva per sé, per la sua famiglia e, specialmente, per gli altri. In questi ultimi mesi il suo sorriso, la sua forza di volontà nel combattere la malattia è un insegnamento che non ci deve lasciare mai. Ci ha lasciato serenamente senza smettere di credere in un domani migliore con un sorriso degno di lui, di una persona buona, disponibile e allo stesso tempo umile e discreta».

Samuele Marchi

Giornalista, sono nato a Faenza e dopo la laurea in Lettere all’Università di Bologna frequento il master in 'Sviluppo creativo e gestione delle attività culturali' dell’Università di Venezia/Scuola Holden. Ho collaborato con diverse testate locali e nazionali come Veneto Economia, Alto Adige Innovazione, Cortina Ski 2021, Il Piccolo, Faenza Web Tv. Ho partecipato all'organizzazione del congresso nazionale Aiga 2015 e del Padova Innovation Day. Nel 2016 ho pubblicato il libro “Un viaggio (e ritorno) nei Canti Orfici” (Carta Bianca editore) dedicato al poeta Dino Campana. Amo i cappelletti, tifo Lazio e, come facendo un puzzle, cerco di dare un senso alle cose che mi accadono attorno.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.