Arresto poliziotto, il sindaco Malpezzi: “Il comportamento del singolo non deve intaccare la fiducia nella Polizia”

In relazione all’arresto in flagranza di reato dell’agente della Polizia municipale Gian Carlo Valgimigli (le testate locali hanno scritto di una ‘mazzetta’ da 10mila euro), interviene il sindaco e presidente dell’Unione della Romagna faentina Giovanni Malpezzi: «Nonostante il dovuto rispetto delle prerogative costituzionali per cui una persona è colpevole solo a seguito di sentenze definitive, non posso non esprimere il mio ringraziamento nei confronti delle Forze di Polizia per la brillante operazione messa a segno, ennesima dimostrazione di grandi capacità investigative e frutto di attenzione per reati particolarmente odiosi, ancora più gravi se chi li commette è una persona che indossa una divisa simbolo del rispetto della legalità».

«Voglio inoltre esprimere vicinanza e massima fiducia nei confronti del corpo di Polizia Locale dell’Unione della Romagna faentina – prosegue il primo cittadino – il comportamento di un singolo non deve in alcun modo intaccare l’onore dell’impegno quotidiano svolto con abnegazione e professionalità tali da meritare la piena fiducia dei cittadini».

One thought on “Arresto poliziotto, il sindaco Malpezzi: “Il comportamento del singolo non deve intaccare la fiducia nella Polizia”

  • 26 Settembre 2019 in 19:14
    Permalink

    a volte un bel tacer non fu mai scritto….

    Risposta

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.