Handball Faenza: dopo 11 vittorie arriva il primo pareggio

Si interrompe la serie entusiasmante dell’Handball Faenza che dopo undici vittorie consecutive viene fermata sul pari (22-22) a Poggio a Caiano dall’Ambra domenica 21 gennaio 2018. Si tratta di un buon punto perché conquistato in casa di uno degli avversari diretti per la testa della classifica dove Faenza ancora comanda con tre punti di vantaggio sul Rapid Nonantola e quattro proprio sull’Ambra. La gara è stata equilibrata e combattuta e le due contendenti non hanno mai avuto un vantaggio consistente. Faenza ha recuperato in extremis Vanoli e la sua presenza in campo è stata importante. Nel primo tempo i toscani partivano di slancio e rimanevano avanti, sempre di un gol (3-1 e 4-2) poi i manfredi superavano e mantenevano il comando fino al doppio vantaggio all’intervallo (11-13).

Ripresa sulla stessa linea con Faenza sempre avanti di uno o due gol che non riusciva a sfruttare quattro minuti di superiorità numerica per la doppia esclusione ed espulsione di Maraldi. Bravi i padroni di casa a resistere e poi a piazzare un mini break di due reti che permetteva di agganciare i faentini sul 22-22 finale. Sabato 27 gennaio al PalaCattani (ore 18) per Faenza partita da non sottovalutare con il Camerano ma ampiamente alla portata per mantenere intatto il vantaggio in classifica.

Ambra Poggio a Caiano – Handball Faenza 22-22 (p.t. 12-13)

Ambra Poggio a Caiano: Trinci, Mannocci; Ballini 1, Chiaramonti 4, De Stefano 3, Geraci, Maraldi 6, Pozzi 2, Liccese 6, Biagiotti, Pabiano, Bacci, Ballerini, Morini. All. Cavicchiolo Carnasciali
Faenza: Minarini, Mandelli; Garnero, Fadda 2, Vanoli 2, Lega, Ceroni 5, Bartoli, Rossi 4, Matteo Folli 4, Panetti 1, Alpi 1, Manuele Folli, Tramonti 3. All. Ronchi
Arbitri: Ambrosetti di Varese e Prandi di Brescia
Esclusioni: Ambra 7 (Ballini, De Stefano, 2 volte Morini, 3 Maraldi espulso); Faenza 2 (Ceroni, Manuele Folli)
Rigori: Ambra 2/3 Faenza 3/3
Altri risultati:
Carrara -Monteprandone 29-24
Rapid Nonantola -Secchia Rubiera 27-25
Bastia -Parma 21–36
Camerano – Olimpic Massa Marittima 34-32
Chiaravalle – Poggibonsese 19-30

Classifica: Faenza 23; Rapid Nonantola 20; Ambra Poggio a Caiano 19; Parma 16; Secchia Rubiera 15; Carrara 13; Poggibonsese 9; Camerano, Olimpic Massa Marittima 8; Monteprandone 6; Chiaravalle 5; Bastia 2.

Rispondi