Faenza-Reno 2-0, doppietta di Cisterni

Il Faenza calcio centra domenica 29 settembre 2019 la vittoria 2-0 con il Reno S. Alberto e aggancia il secondo posto in classifica. E’ stata una partita con pochi episodi, sostanzialmente controllata dai biancoazzurri, che hanno dimostrato di saper gestire senza problemi il match. Grande protagonista il centravanti Cisterni che ha realizzato una doppietta e colpito un palo. Il prestante attaccante manfredo si rendeva pericoloso già al 18’ quando interveniva di testa con tempismo su un perfetto cross di Albonetti, ma il pallone colpiva il palo a portiere battuto.

Il Faenza aggancia il 2° posto

Il gol era rimandato di venti minuti, al 38’ quando su calcio di punizione di Errani, un giocatore del Reno intercettava la sfera con un gomito e l’arbitro non aveva dubbi nel decretare il calcio di rigore che Cisterni realizzava con sicurezza spiazzando Casadei. Nel secondo tempo, il Faenza controllava senza affanni il match non concedendo spazio alla reazione del Reno. Quasi alla mezz’ora, al 29’, Roselli si rendeva autore di una bella azione personale in contropiede superando in velocità due avversari gialloblù per servire un pallone solo da spingere in rete a Cisterni ancora una volta puntuale all’appuntamento e al gol che sigillava la gara per il Faenza e la vittoria 2-0; è il gol che sigilla il match per il Faenza e l’importante vittoria esterna.

Faenza – Reno, il tabellino

Faenza: Ravagli, Albonetti, Ragazzini (39’ st P. Lanzoni), Gabrielli, Errani, Venturelli, Montemaggi (26’ st F. Lanzoni), Missiroli, Cisterni (32’ st Chiarini), G. Lanzoni (26’ st Selleri), Salazar (18’ st Roselli). A disp.: Piazza, Spada, Bertoni, L. Franceschini. All. Moregola

Reno: Casadei, Baldi, Acquaviva, Buonavoglia (40’ st Bottini), Rava, Mingozzi, Melandri (10 st Frati), Francisconi (10’ pt Acunzo), Bandini, Carrioli (18’ st Focaccia), Taddei (12’ st Scoglio). A disp.: Lami, Calderoni, Giorgini, Errico. All. Ragazzini.

Arbitro: Gioele Cacchi di Cesena – assistenti: Katia Spani di Ravenna e Fabbri di Cesena
Reti: 38’ pt rigore e 29’ st Cisterni (F)
Ammoniti: Missiroli, Acquaviva, Mingozzi

Samuele Marchi

Giornalista, sono nato a Faenza e dopo la laurea in Lettere all’Università di Bologna frequento il master in 'Sviluppo creativo e gestione delle attività culturali' dell’Università di Venezia/Scuola Holden. Ho collaborato con diverse testate locali e nazionali come Veneto Economia, Alto Adige Innovazione, Cortina Ski 2021, Il Piccolo, Faenza Web Tv. Ho partecipato all'organizzazione del congresso nazionale Aiga 2015 e del Padova Innovation Day. Nel 2016 ho pubblicato il libro “Un viaggio (e ritorno) nei Canti Orfici” (Carta Bianca editore) dedicato al poeta Dino Campana. Amo i cappelletti, tifo Lazio e, come facendo un puzzle, cerco di dare un senso alle cose che mi accadono attorno.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.