Faenza Lotta torna da Rovereto con due medaglie d’oro in Coppa Italia

Un bilancio più che positivo che porta alla palestra Lucchesi due medaglie d’oro e una di bronzo: questi gli ottimi risultati del Club Atletico Faenza, sezione Lotta, nelle gare di Coppa Italia disputate sabato 4 novembre scorso a Rovereto. Nel corso del trofeo “Memorial Luciano Debiasi”, dedicato a una grande e indimenticabile figura della lotta italiana, a salire sul gradino più alto del podio tra gli under 18 sono stati gli atleti manfredi Tommaso Bosi di Marzeno – 16 anni il prossimo 7 gennaio -, e Klevis Lumci – nato nel 2001, faentino di origini albanesi (nella foto di copertina sul gradino più alto del podio, ndr). Il primo ha ottenuto la vittoria finale nella categoria 54 kg, mentre il secondo in quella degli 85 kg. Successi che portano nella bacheca della palestra Lucchesi nuove medaglie e che fanno guardare con ottimismo al futuro.

Successi per Tommaso Bosi e Klevis Lumci

Tommaso Bosi (Faenza Lotta) sul gradino più alto del podio nella categoria 54 kg.

Grazie ai risultati di Bosi e Lumci, il Club Atletico Faenza ha conquistato, tra le società sportive la medaglia di bronzo nazionale a Rovereto, confermandosi una delle scuole di lotta più all’avanguardia nel settore giovanile. A seguire la formazione dei giovani sono gli allenatori Salvatore Avanzato e Carmelo Alati, che hanno l’obiettivo di portare i lottatori a crescere sempre di più, medaglia dopo medaglia, per ottenere nuovi traguardi. E, passo dopo passo, l’obiettivo verso Tokyo 2020 per questi giovani non è certo un’utopia, ma una possibilità concreta che, con impegno e fatica, potrà un giorno forse diventare realtà.

Il 16 dicembre la Sfida del campione alla palestra Lucchesi

Il Club Atletico Faenza sezione Lotta è nato nel 1919 ed è una delle società sportive più antiche d’Italia in cui si pratica la disciplina della lotta greco-romana. All’interno della palestra Lucchesi sono uscite tante medaglie olimpiche o atleti capaci di imporsi a livello internazionale. Il prossimo 16 dicembre 2017 la palestra Lucchesi ospiterà la “Sfida del campione 2017”, che vedrà partecipare i campioni della lotta greco-romana vincitori dei campionati italiani e della Coppa Italia.“Passione, Perseveranza e Professionalità” sono le parole chiave di questa società sportiva, e i risultati dei giovani atleti manfredi lo testimoniano giorno dopo giorno.

Rispondi