Parte l’open week di Extra Class Italia: 9 lingue, 5 continenti, un solo centro

Nove lingue, cinque continenti, un solo centro: tutto pronto per l’open week di Extra Class Italia, centro di formazione linguistica e interculturale con sede a Faenza all’interno del coworking Quazàr (via Emiliani, 2). Un’occasione da cogliere per sperimentare direttamente lo stile che caratterizza i corsi, capaci di unire lo studio delle lingue all’emozione dell’incontro concreto con culture diverse. L’open week si svolge da lunedì 1 a sabato 6 ottobre 2018: sono previste lezioni gratuite di prova di cinese, tedesco, giapponese, spagnolo, portoghese, inglese, francese, russo e arabo. I partecipanti potranno iscriversi a una lezione inviando una mail a info.extraclass.italia@gmail.com, oppure chiamando il numero 339 3439840.

Dall’1 al 6 ottobre, lezioni gratuite per conoscere una didattica innovativa

Molto più che semplici corsi di lingua: l’open week fornirà l’opportunità di conoscere tutto il mondo che ruota attorno a Extra Class Italia: eventi interculturali, lezioni ‘all’aperto’ e ‘conversation lab’ si alterneranno nei prossimi mesi per arricchire le competenze e la voglia dei partecipanti di conoscere nuovi mondi. L’offerta didattica è tra le più ricche del territorio, con ben nove lingue a disposizione, ma l’idea è quella di continuare a innovarsi per fornire sempre proposte originali e al passo con l’esigenza degli iscritti. «Quest’anno abbiamo nuovi docenti tra lo staff – spiega Simona Berardi, coordinatrice didattica di Extra Class Italia – molto entusiasti di far parte del nostro gruppo di lavoro e che condividono il progetto di comunicare nelle varie lingue del mondo privilegiando gli aspetti comunicativi e culturali, senza dimenticare l’importanza della “grammatica”». Un anno ricco di novità per il centro linguistico che si presenta con una nuova immagine grafica e con nuovi spazi confortevoli a disposizione nella splendida location del coworking Quazàr. I partecipanti saranno accolti non in ‘fredde aule’ ma in sale dall’atmosfera famigliare per stimolare lo studio all’interno di un centro linguistico unico a Faenza. «Per il futuro – proseguono i docenti di Extra Class – c’è anche l’idea di sviluppare anche una parte dei corsi online, con strumenti specifici rivolti agli studenti di ogni corso all’interno di un’aula virtuale accessibile attraverso il sito di Extra Class e personalizzata per i singoli utenti».

Open Week: ecco le lezioni disponibili

Lunedì 1 ottobre
ore 19-20: Cinese
ore 20-21: Tedesco I
Martedì 2 ottobre
ore 20-21: Giapponese I – Spagnolo
Mercoledì 3 ottobre
ore 20-21: Welcome English – Francese
Giovedì 4 ottobre
ore 20-21: Russo – Portoghese
Venerdì 5 ottobre
ore 19-20: Inglese II
Sabato 6 ottobre
ore 11-12: Arabo

Tutte le lezioni si svolgono al coworking Quazàr del Distretto A di Faenza (via Emiliani, 2).

Extra Class Italia: le novità 2018/2019

Da quest’anno inoltre verrà proposto il laboratorio “Conversation Lab”, rivolto ai ragazzi delle scuole superiori, con l’obiettivo di stimolarli a parlare nelle varie lingue (inglese, francese, spagnolo e tedesco) in un clima conviviale, di attualità e discussione. «Vorremmo che diventasse un punto di riferimento per la comunicazione internazionale – spiegano da Extra Class – dimenticando le materie scolastiche ma cercando di capire che le lingue servono per dialogare, capire se stessi e gli altri».

Apprendere una lingua per scoprire nuovi mondi: i viaggi organizzati in Russia

Edizione 2018 del viaggio a San Pietroburgo.

Imparare le lingue per usarle durante i nostri viaggi: Extra Class Italia offre la possibilità non solo di imparare la lingua russa, ma di applicarla direttamente ‘sul campo’ grazie a viaggi organizzati. Dopo il successo della scorsa edizione, anche nel 2019 il centro linguistico organizza dei viaggi organizzati in Russia. «Potrai vivere una vera esperienza russa – racconta Eva Ristori, coordinatrice e docente di Extra Class – immergendoti nella storia di San Pietroburgo ed emozionandoti davanti ai suoi stupendi palazzi d’epoca, i maestosi viali, le guglie dorate, i pittoreschi canali e alcune delle opere d’arte più importanti del mondo. Quello che vogliamo trasmettere con i viaggi – proseguono i docenti – è l’idea di visitare luoghi affascinanti ma che si conoscono meno per via delle barriere linguistiche. Al tempo stesso aiutiamo quelli che non vogliono partire con l’ansia di un viaggio organizzato 24h». Lo staff di Extra Class Italia accompagnerà i partecipanti durante la visita della città, offrendo supporto linguistico e consigliando gli itinerari da non perdere. «Ci occuperemo inoltre di tutte le formalità burocratiche prima e durante il viaggio – spiegano – per rendere la vacanza un momento indimenticabile in uno dei luoghi più belli del mondo».

Nel 2019 inoltre non mancheranno le sessioni di esami per la certificazione linguistica internazionale russa TORFL (con corsi di preparazione adeguati) in collaborazione con l’Istituto Pushkin di Mosca e le tradizionali Summer School nella pittoresca sede di Tredozio.

Corsi di inglese: per lavoro e per… divertirsi

Un’altra novità riguarda la modalità di apprendere il “business english”, ovvero l’inglese della comunicazione professionale per trasmettere lessico utile e sviluppare le competenze scritte e orali dei partecipanti nei diversi ambiti dell’ambiente lavorativo. «Proporremo una giornata lontano dallo stress presso l’agriturismo Campanacci a metà novembre – spiegano i docenti – con un gustoso brunch a fare da contorno alla lezione». Dalle aule fino sul palcoscenico: a novembre inoltre sarà disponibile un nuovo corso di recitazione in inglese, con Valentina Fiondini, docente diplomata alla Scuola d’Arte Drammatica TDC di Milano. Da gennaio in arrivo le serate dedicate alla visione di film in lingua commentati dagli insegnanti.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.