Benvenuto Ettore: il primo romagnolo nato nel 2019 è faentino

Come nel 2017, anche il 2019 si apre con un “Ettore”: è questo il nome del primo bambino faentino nato quest’anno, alle 3.46 del 1° gennaio. Il piccolo Ettore, che ha per mamma Avenia e padre Lorenzo, ha voluto però anticipare tutti non solo a Faenza, ma in tutta la Romagna, diventando il primo romagnolo a poter fregiarsi, nella propria data di nascita, dell’anno “2019”. Un arrivo inaspettato in quanto tempistiche, dato che l’arrivo di Ettore era previsto solo dodici giorni dopo l’effettiva nascita: tutto si è però svolto regolarmente nella notte che ha visto salutare l’arrivo del nuovo anno.

Alla madre del primo nascituro dell’anno tradizionalmente viene consegnata dal sindaco di Faenza l’Impagliata in ceramica, spiegata da Enrico Garavini in questo video realizzato all’interno della Bottega Garavini (minuto 2:50):


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.