Niballo live: la diretta fb del Palio di Faenza torna il 26 aprile

Una diretta su Facebook per raccontare storie, curiosità e aneddoti sul Palio del Niballo. E’ l’idea che Edoardo Caselli, Francesco Gorini e Gianfranco Mainetti del Rione Rosso hanno avuto e che nel giro di due giorni è divenuta un interessante appuntamento domenicale, differente dalla solita programmazione per i contenuti raccontati in modo leggero e irriverente dal conduttore Damiano Ventura e dagli ospiti fissi: lo storico segretario del Palio Aldo Ghetti e il giornalista Gabriele Garavini.

Protagonisti sui social saranno i cavalieri faentini più vincenti degli anni ’80

Nella prima puntata, cui è stato dato spazio anche all’intervento di Gianni Sarrini, un videospettatore collegato da Arezzo, il viaggio nella storia del Palio di Faenza è iniziato con le origini della rievocazione e si è concluso con l’avvento degli anni ’80, in un racconto nel quale non sono mancate digressioni su temi attuali come il vincolo dei cavalieri e su controverse questioni storiche come il Palio del 1969, senza poi dimenticare il mitico cavaliere Franco Ricci e gli altri tornei cavallereschi disputatisi nel corso degli anni in piazza del Popolo quali la Disfida con Foligno e quella fra i Castelli della Val d’Amone. «In virtù del buon numero di ascolti raccolti nella prima assoluta – spiegano i promotori – la trasmissione Niballo Live tornerà in onda domenica 26 aprile alle 18 nuovamente in diretta sulla pagina facebook del Rione Rosso e ripercorreremo gli anni d’oro della nostra festa, gli anni ’80, con gli interventi dei cavalieri faentini più vincenti sia tra le mura cittadine, sia nelle giostre d’Italia e alcuni loro celebri allenatori».

Samuele Marchi

Giornalista, sono nato a Faenza e dopo la laurea in Lettere all’Università di Bologna frequento il master in 'Sviluppo creativo e gestione delle attività culturali' dell’Università di Venezia/Scuola Holden. Ho collaborato con diverse testate locali e nazionali come Veneto Economia, Alto Adige Innovazione, Cortina Ski 2021, Il Piccolo, Faenza Web Tv. Ho partecipato all'organizzazione del congresso nazionale Aiga 2015 e del Padova Innovation Day. Nel 2016 ho pubblicato il libro “Un viaggio (e ritorno) nei Canti Orfici” (Carta Bianca editore) dedicato al poeta Dino Campana. Amo i cappelletti, tifo Lazio e, come facendo un puzzle, cerco di dare un senso alle cose che mi accadono attorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.