Niballo live: la diretta fb del Palio di Faenza torna il 26 aprile

Una diretta su Facebook per raccontare storie, curiosità e aneddoti sul Palio del Niballo. E’ l’idea che Edoardo Caselli, Francesco Gorini e Gianfranco Mainetti del Rione Rosso hanno avuto e che nel giro di due giorni è divenuta un interessante appuntamento domenicale, differente dalla solita programmazione per i contenuti raccontati in modo leggero e irriverente dal conduttore Damiano Ventura e dagli ospiti fissi: lo storico segretario del Palio Aldo Ghetti e il giornalista Gabriele Garavini.

Protagonisti sui social saranno i cavalieri faentini più vincenti degli anni ’80

Nella prima puntata, cui è stato dato spazio anche all’intervento di Gianni Sarrini, un videospettatore collegato da Arezzo, il viaggio nella storia del Palio di Faenza è iniziato con le origini della rievocazione e si è concluso con l’avvento degli anni ’80, in un racconto nel quale non sono mancate digressioni su temi attuali come il vincolo dei cavalieri e su controverse questioni storiche come il Palio del 1969, senza poi dimenticare il mitico cavaliere Franco Ricci e gli altri tornei cavallereschi disputatisi nel corso degli anni in piazza del Popolo quali la Disfida con Foligno e quella fra i Castelli della Val d’Amone. «In virtù del buon numero di ascolti raccolti nella prima assoluta – spiegano i promotori – la trasmissione Niballo Live tornerà in onda domenica 26 aprile alle 18 nuovamente in diretta sulla pagina facebook del Rione Rosso e ripercorreremo gli anni d’oro della nostra festa, gli anni ’80, con gli interventi dei cavalieri faentini più vincenti sia tra le mura cittadine, sia nelle giostre d’Italia e alcuni loro celebri allenatori».

Samuele Marchi

Giornalista, sono nato a Faenza e dopo la laurea in Lettere all’Università di Bologna frequento il master in 'Sviluppo creativo e gestione delle attività culturali' dell’Università di Venezia/Scuola Holden. Ho collaborato con diverse testate locali e nazionali come Veneto Economia, Alto Adige Innovazione, Cortina Ski 2021, Il Piccolo, Faenza Web Tv. Ho partecipato all'organizzazione del congresso nazionale Aiga 2015 e del Padova Innovation Day. Nel 2016 ho pubblicato il libro “Un viaggio (e ritorno) nei Canti Orfici” (Carta Bianca editore) dedicato al poeta Dino Campana. Amo i cappelletti, tifo Lazio e, come facendo un puzzle, cerco di dare un senso alle cose che mi accadono attorno.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.