Migliori scuole di Ravenna per Eduscopio: liceo Torricelli Faenza ancora al top

Quali sono le migliori scuole superiori della provincia di Ravenna? Una domanda che si stanno ponendo tante famiglie per decidere in quale istituto al quale iscrivere il proprio figlio per l’anno scolastico 2017/2018. Proprio per aiutare quanti sono alle prese con la scelta della scuola superiore, la Fondazione Agnelli ha messo a punto nel 2014 il portale Eduscopio che ogni anno viene aggiornato con nuovi dati. Il progetto valuta le scuole italiane analizzando i risultati che i loro diplomati fanno registrare durante il primo anno di iscrizione all’università. A questo fine, gli esperti della Fondazione Agnelli hanno messo a punto l’indice “Fga”, che prende in considerazione la media dei voti e il numero degli esami sostenuti. Stando a questi parametri, il liceo Torricelli di Faenza si conferma al top delle migliori scuole della provincia di Ravenna anche per il 2016.

Eduscopio valuta le migliori scuole superiori

Da quest’anno Eduscopio ha una novità: vengono valutati gli istituti superiori sulla base di due categorie, ossia la preparazione che gli istituti secondari forniscono per l’università e invece le migliori scuole che preparano direttamente al mondo del lavoro. In questo modo si cerca di evitare la marginalizzazione degli istituti professionali che negli scorsi anni era invece un punto criticato del progetto della Fondazione Agnelli.

Liceo Torricelli di Faenza al primo posto tra le migliori scuole in provincia 2016

In questo primo articolo si mostrerà la “top 10” delle migliori scuole della provincia di Ravenna in quanto preparazione che forniscono agli studenti per affrontare il mondo universitario. Il primato della migliore scuola della provincia di Ravenna va ancora al liceo Evangelista Torricelli di Faenza, con un punteggio (88,87) che inserisce il liceo faentino tra i migliori istituti italiani (ad alzare la media dell’istituto è sopratutto il ramo scientifico). Al secondo posto nel 2016 troviamo il Ricci Curbastro di Lugo (che sale di una posizione rispetto al 2015) e al terzo posto il liceo Dante Alighieri di Ravenna. Nella top 10 delle migliori scuole della provincia di Ravenna figurano come le più attrezzate per preparare gli studenti al mondo universitario anche altri tre istituti faentini: l’istituto Bucci, l’istituto Oriani e il liceo Sant’Umiltà.

La top 10 delle migliori scuole della provincia di Ravenna:

migliori scuole ravenna
La “top ten” 2016 delle migliori scuole della provincia di Ravenna in quanto preparazione degli studenti al mondo universitario. I valori presi in considerazione sono quelli del ramo più alto rispetto tutti quelli dell’istituto (per es. per il liceo Torricelli si fa riferimento al ramo “scientifico”, ossia quello con il valore Fga più alto). Elaborazione Buon Senso Faenza su dati Eduscopio.

“Dati basati su un milione di studenti”

«eduscopio.it sta diventando per le famiglie un appuntamento consolidato e atteso – commenta Andrea Gavosto, direttore della Fondazione Agnelli – Lo dimostrano i 500mila utenti unici che hanno fino a oggi visitato il portale e i 2 milioni di pagine consultate. Ha successo, perché dà risposte chiare alla domanda di trasparenza sulla scuola che viene dalle famiglie. Le informazioni che contiene sono frutto di analisi accurate a partire da dati oggettivi e affidabili su circa un milione di studenti. Fino a ieri valutavamo solo la qualità della formazione che le scuole offrono in vista degli studi universitari, in tutta Italia. La novità quest’anno è che valutiamo anche l’efficacia della scuole nel formare al lavoro subito dopo il diploma in sette regioni italiane, che insieme rappresentano il 62% del Pil italiano: Piemonte, Lombardia, Veneto, Emilia-Romagna, Lazio, Basilicata e Sardegna».

Per la nuova edizione di eduscopio.it, i ricercatori della Fondazione Agnelli – Gianfranco De Simone, responsabile del progetto, e Martino Bernardi – hanno analizzato i dati di quasi un milione di diplomati italiani in tre successivi anni scolastici (dal 2010 al 2013) provenienti da circa 6mila corsi di studio secondari di secondo grado.

Quali indicatori di performance Eduscopio?

Per comparare la capacità delle migliori scuole di preparare per gli studi universitari si sono presi in considerazione due indicatori: la media dei voti conseguiti agli esami universitari – ponderata per i crediti formativi di ciascun esame per tenere conto dei diversi carichi di lavoro ad essi associati – e i
crediti formativi universitari ottenuti, in percentuale sul totale previsto. Se considerati congiuntamente, i due indicatori sono in grado di dire non solo quanti esami hanno superato gli studenti una scuola (velocità negli studi) ma anche come li hanno superati (profitto degli studi).

Altre classifiche Eduscopio

Le migliori scuole della provincia di Ravenna per trovare lavoro

Rispondi