Digital Days a Faenza con Luca de Biase e realtà imprenditoriale del territorio

Dal 1° al 3 dicembre la cultura digitale approda a Faenza con AFTER, festival regionale che s’intreccia con i Digital Days, organizzati dall’Unione della Romagna Faentina in collaborazione con Romagna Tech. Gli eventi, tutti gratuiti, sono ospitati nella sede di Faventia Sales, in via San Giovanni Bosco 1.

La tre giorni si apre giovedì 1° dicembre, con una serie di appuntamenti dedicati alla transizione digitale di imprese e Pubblica Amministrazione, all’innovazione attraverso la cultura e al turismo al femminile. Venerdì 2 dicembre l’Agrifood 4.0 è invece protagonista di un talk sempre moderato da Luca De Biase (ore 10.00 – 12.30), mentre nel pomeriggio è in programma una visita guidata al Polo di Tebano ed un laboratorio per comprendere meglio la scienza della meteoreologia.

Il focus dei Digital Days sarà su Tecnologia e industria 4.0 con Luca de Biase

Il focus sulle imprese si tiene nella giornata di sabato 3 dicembre, con un programma dedicato all’industria 4.0. Si comincia alle ore 10.00 con il talk “Tecnologia e Industria 4.0: il digitale per le imprese”, per un confronto su digitalizzazione e formazione, competenze e sostenibilità, pilastri su cui deve puntare l’industria manifatturiera per essere competitiva sul mercato. Interessanti le voci in campo, a partire da quella di Luca de Biase, editor di innovazione de Il Sole 24 Ore e Nova24, esperto di innovazione tecnologica, sviluppo territoriale, diritti e doveri sull’uso di internet, mondo delle startup innovative ed economia della conoscenza.

A discutere con lui sul futuro dell’industria: Dario Cusumano (General Manager Giuliani-Vire-Zeta), Alessandro Curti (CEO e Amministratore Delegato CURTI Costruzioni Meccaniche) e Lorenzo Agostini (Fondatore e CEO AdapTronics), affiancati da Alessandro Golfarelli, Manager Area Ricerca Industriale di Romagna Tech. Qui l’iscrizione gratuita al talk

La visita guidata agli stabilimenti di Bucci Industries Group

Nel pomeriggio (ore 15.00 – 17.00) si tiene invece una visita guidata agli stabilimenti di Bucci Industries Group, attivi nel settore delle automazioni, della robotica industriale e dei nuovi materiali compositi avanzati. Un’occasione da non perdere per scoprire, insieme al General Manager Dario Cusumano, le ultime novità in materia di tecnologie di digital machineering e i benefici ottenuti sugli impianti Giuliani, leader di mercato nella fornitura di macchine transfer. Qui l’iscrizione gratuita alla visita guidata

Si torna quindi a Faventia Sales dove, dalle 16.30 alle 18.00, è in programma il laboratorio per ragazzi Coding e robotica educativa, a cura di Palestra della Scienza.

Tutti gli eventi sono gratuiti. Info: https://www.afterfestival.it/

Francesco Ghini

Vivo a Faenza e mi occupo di ricerca biomedica e comunicazione scientifica. Ho conseguito un dottorato di ricerca in Medicina Molecolare presso l'Istituto Oncologico Europeo di Milano e numerose partecipazioni a conferenze internazionali come speaker. Parallelamente, ho seguito come direttore artistico la realizzazione dell'evento Estate di San Martino a Piacenza (2012 e 2013) e ho maturato una forte esperienza nell'ambito della comunicazione e dello storytelling. Nel 2014 ho aperto Buonsenso@Faenza e da questa esperienza, nel 2018, è nata l'agenzia Buonsenso Comunicazione. Amo il teatro, i film di Cristopher Nolan, i passatelli e sono terribilmente curioso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.