Dialoghi sull’educazione: a Faenza incontro con Mariolina Ceriotti Migliarese

Venerdì 5 aprile alle ore 20.45, nella sala polivalente della Fondazione Banca del Monte e Cassa di Risparmio Faenza (via S.Giovanni Bosco, 1 – complesso ex Salesiani) per il quinto e ultimo appuntamento del ciclo “Educazione e famiglia: esiste ancora un linguaggio comune?” si svolgerà l’incontro dal titolo “La possibile alleanza tra maschile e femminile” con la presenza della dott.ssa Mariolina Ceriotti Migliarese. L’incontro è pubblico e a ingresso gratuito.

Il progetto è stato ideato in stretta collaborazione da Smart Club Aps, Fondazione Banca del Monte e Cassa di Risparmio Faenza e Crédit Agricole Italia con lo scopo di fornire un concreto contributo all’educazione e formazione dei giovani; gli incontri sono pensati per le famiglie, gli insegnanti e gli educatori. Gli incontri sono stati condotti da cinque relatori di fama nazionale che hanno ispirato i partecipanti in un viaggio di scoperta e confronto su valori, sentimenti, libertà, relazioni interpersonali, responsabilità e nuovi media.

Chi è Mariolina Ceriotti Migliarese

Medico, neuropsichiatra infantile e psicoterapeuta, vive a Milano dove lavora in un servizio territoriale di neuropsichiatria infantile ed esercita attività privata come psicoterapeuta per adulti e coppie. Da molti anni si occupa di formazione di genitori e insegnanti attraverso conferenze e articoli su tematiche inerenti la famiglia. Sposata nel 1973 ha sei figli. È autrice per Ares di La famiglia imperfetta (2010), La coppia imperfetta (2012), Cara dottoressa. Risposte alle famiglie imperfette (2013), Maschi. Forza eros e tenerezza (2015), e Erotica e materna. Viaggio nell’universo femminile (2017). È coautrice inoltre dei libri, entrambi usciti per Franco Angeli, Il sostegno alla genitorialità (2011) e La preadolescenza (2013).

Samuele Marchi

Giornalista, sono nato a Faenza e dopo la laurea in Lettere all’Università di Bologna frequento il master in 'Sviluppo creativo e gestione delle attività culturali' dell’Università di Venezia/Scuola Holden. Ho collaborato con diverse testate locali e nazionali come Veneto Economia, Alto Adige Innovazione, Cortina Ski 2021, Il Piccolo, Faenza Web Tv. Ho partecipato all'organizzazione del congresso nazionale Aiga 2015 e del Padova Innovation Day. Nel 2016 ho pubblicato il libro “Un viaggio (e ritorno) nei Canti Orfici” (Carta Bianca editore) dedicato al poeta Dino Campana. Amo i cappelletti, tifo Lazio e, come facendo un puzzle, cerco di dare un senso alle cose che mi accadono attorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.