Davide Placuzzi nuovo allenatore del Faventia

Le indiscrezioni sul nuovo allenatore del Faventia calcio a 5 sono state confermate nel pomeriggio di sabato 30 giugno. Attraverso un comunicato ufficiale infatti la società manfreda ha reso noto il raggiungimento dell’accordo con l’ex mister del Cesena Davide Placuzzi. Il tecnico sarà quindi a Faenza martedì pomeriggio per la presentazione a stampa e tifosi. Placuzzi, come detto, approda a Faenza dopo aver guidato per un quinquennio il Cesena, formazione con la quale ha centrato la vittoria della Coppa Regionale e del Campionato di Serie C1 nel 2014. Prima di intraprendere la carriera di allenatore, Placuzzi aveva vestito le maglie di Forlì, Ravenna, Imola, Cesena e Romagna Iniziative giocando anche in Serie A2 e in rappresentativa regionale. Placuzzi vanta anche diverse esperienze da calciatore nei campionati dilettantistici avendo esordito a 17 anni in Eccellenza con il Cesenatico ed avendo anche giocato in Promozione con il Cattolica.

Davide Placuzzi arriva dal Cesena

Davide Placuzzi nato a Cesena l’11 novembre 1979 è un ex calciatore e allenatore di calcio a 5 di 1° livello dal 30 Giugno 2017. Dall’infanzia fino alla fine degli anni ’90 gioca a calcio nelle selezioni giovanili di alcune squadre dell’hinterland cesenate. Esordisce in Eccellenza a 17 anni con la maglia del Cesenatico, poi passa al Cattolica. Nella stagione 2000-2001 decide di dedicarsi al calcio a 5. Tesserato per il Romagna Iniziative di Serie B, disputa il campionato di categoria con la squadra U21 e colleziona alcune presenze in prima squadra, compresi i playoff che vedranno il sodalizio romagnolo conquistare la serie A2. L’anno successivo passa in C1 al Romagna Cesena dove viene notato e convocato per la rappresentativa regionale. Dal 2002 al 2006 indossa le maglie di Imola (Serie B), Ravenna (C1) e Derby Forlì (C1) con la quale vince i playoff e conquista la promozione in Serie B. Successivamente gioca nel Derby Forlì (Serie B), Forlì Calcio a 5 (Serie B) e Castello (Serie B), nel Gennaio 2010 durante il mercato di riparazione viene ceduto nuovamente all’Imola ed esordisce in Serie A2. Nel 2011 lascia le categorie nazionali dopo aver disputato la finale playoff di Serie B con il Forlì per intraprende la carriera da allenatore.

Nel 2011 guida il Forlimpopoli in C2 poi passa al Futsal Cesena in C1 dove, nel 2014 vince il Campionato e la Coppa regionale. Dal 2014 al 2018 continua ad allenare la compagine bianconera ottenendo buoni piazzamenti in ambito nazionale. A luglio 2018 firma il contratto col Faventia.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.