Cosmohelp Faenza: al via i corsi per aspiranti volontari

Cosmohelp ha bisogno di nuovi volontari perché i trasporti e le richieste di assistenza alle manifestazioni sportive è in continuo incremento. Per questo motivo l’associazione organizza un corso, tenuto da docenti del 118 dell’Ausl Romagna, nel quale verranno illustrate le basi del primo soccorso, come i deve reagire di fronte all’emergenza, le manovre necessarie per garantire la sopravvivenza compreso l’impiego del defibrillatore, i comportamenti da adottare nell’emergenza e le manovre da eseguire, con ampio spazio per le esercitaziioni pratiche. Chi è interessato può comunicare la intenzione di partecipare al corso sia telefonicamente ai
numeri: 340 411.2223, 0546 62.2661; sia alla seguente e- mail: cosmohelpfaenza@gmail.com. Il corso inizierà il prossimo 10 ottobre e sarà tenuto nella sede dell’Associazione Cosmohelp.

Le attività di Cosmohelp

L’Ass. Onlus Cosmohelp dal 2004 è impegnata a garantire l’accesso alle cure sanitarie a bambini affetti da gravi patologie, provenienti da paesi poveri e disagiati e anche a bambini italiani che necessitano di cure all’estero. I bambini stranieri nei loro paesi non possono essere curati e muoiono per malattie che in Italia possono essere guarite. I bambini sono curati negli ospedali italiani in attuazione di programmi di solidarietà finanziati ed attuati dalla Regione Emilia-Romagna, Cosmohelp assicura a proprie spese l’alloggio e il mantenimento nella propria sede ed il trasporto agli ospedali per le cure. Dal 2004 più di 500 bambini sono stati assistiti, guariti e tornati nei loro paesi. Altri rami di attività di Cosmohelp è costituito dai trasporti sanitari in Italia e all’estero in favore dei cittadini per recarsi ai luoghi di visita e cura, con ambulanza e mezzi attrezzati per il trasporto disabili e l’assistenza anche medica alle manifestazioni sportive.

Rispondi