Teatro: a Faenza con Colpi di scena arrivano Orlando e Pollicino

Una vera e propria “maratona teatrale”, lungo la quale si succederanno 21 spettacoli che si terranno sui palchi di Faenza, Bagnacavallo, Lugo e Cotignola. Sarà questo “Colpi di Scena”, la vetrina di teatro ragazzi dell’Emilia-Romagna che partirà lunedì 4 luglio e che per tre giorni darà vita in diversi spazi delle varie città, anche non propriamente teatrali, a rappresentazioni teatrali rivolti ai più piccoli e ai più grandi. La rassegna Colpi di scena – realizzata da Accademia Perduta/Romagna Teatri col sostegno del Mibact – rappresenterà anche l’inaugurazione della stagione estiva del teatro ragazzi alla piazzetta della Molinella a Faenza.

Sulla scena Orlando il furioso

Si parte a Faenza lunedì 4 luglio con un grande classico della nostra letteratura. Gli spettacoli cominceranno alle 18:15 quando, presso il Teatro Masini, si porterà sulla scena l’Orlando il furioso proposto da La Baracca. Un potenziale creativo eccezionale che ben si presta a una messa in scena teatrale, capace di incantare e stupire. Lo spettacolo ripercorre le gesta del poema cercando di suggestionare la fantasia degli spettatori, che dietro le figure eroiche dei personaggi della storia potranno scorgere piccoli frammenti della realtà quotidiana, e riconoscere se stessi nelle forti personalità dei protagonisti.

Colpi di scena: si prosegue in Molinella con Pollicino e l’Orco

Si prosegue poi alle ore 21,15 in Piazza Nenni/Molinella a Faenza, con un altro grande classico della tradizione: Pollicino e l’Orco, proposto da una produzione di Residenza Idra/ Rebelot. Pollicino e l’Orco è un ipotetico sequel della celebre fiaba Pollicino, una commedia brillante e poetica in cui i due leggendari personaggi si rincontrano constatando di essere entrambe diventati più “uomini”, di essere cresciuti. Impegnati in un duello all’ultimo sangue, ritmato da una tensione tragicomica e commovente, i due non si risparmiano nulla: vecchi rancori e nuovi colpi bassi, intime confidenze e rinnovate paure, facendo continuamente i conti con la propria natura e con la cena di cui Pollicino è convinto essere la portata principale.

Il Ballo chiude la prima giornata di Colpi di scena

L’ultimo spettacolo della giornata sarà proposto dalla Compagnia Burambò che, alle ore 22.45, presso il Ridotto del Teatro Masini, porterà in scena la pièce Il Ballo. Un racconto corale, quasi sinfonico; un ritratto impietoso e comico, per forza di cose tragico e forse anche un po’ commosso di un mondo nel quale molto difficilmente lo spettatore non riconoscerà tracce della propria vita. E della propria famiglia.

L’ingresso agli spettacoli è gratuito con prenotazione telefonica obbligatoria (tel. 0545 64330 dalle ore 9 alle ore 14), ad eccezione dello spettacolo Pollicino e l’Orco per il quale il biglietto d’ingresso è di 3 euro (prezzo unico adulti e bambini; gratuito per bambini fino a 3 anni).

Rispondi