Inaugurato il B&B Ca’ Vincenzona in via San Mamante: presente il presidente Bonaccini

Inaugurato il 24 maggio il B&B Ca’ Vincenzona in via San Mamante 125 a Faenza. Presenti la giunta e il sindaco di Faenza Massimo Isola, la consigliera regionale Manuela Rontini, e il Presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini. 

Il settore turistico romagnolo

Dopo un anno di attività iniziata nel maggio del 2021 per iniziativa di Riccardo Ligresti, il B&B Ca’ Vincenzona di via San Mamante viene inaugurato alla presenza del presidente Bonaccini e si inserisce nella Rete della Torre di Oriolo. Dopo le difficoltà del periodo covid si preannuncia un’estate attiva dal punto di vista turistico nonostante la crisi energetica. “Sono necessari progetti che sappiano rigenerarsi con il sostegno della Regione e il lavoro di squadra, il lavoro di connessione tra le varie realtà del territorio”, ha detto il sindaco Isola. “Di fronte alla difficoltà energetica che sta colpendo tutti indistintamente – famiglie, aziende, enti privati e pubblici – si preannuncia ugualmente una stagione in cui il turismo non mancherà. Si presenta anzi il problema della ricerca del personale per molte attività” continua il Presidente Bonaccini, “Se infatti il turismo domestico è tornato a farsi sentire, abbiamo anche un gran numero di turisti stranieri e il settore turistico emiliano-romagnolo sa farsi trovare pronto. Dunque il turismo sportivo – avvisaglia di una ricca estate è stato il successo del Gran Premio di Imola –  insieme al turismo culturale e ambientale, passando dall’enogastronomia alla visita dei 12 siti Unesco dell’Emilia Romagna.”

Ca' Vincenzona

 

Letizia Di Deco

Classe 1998, vivo a Faenza. Mi sono laureata in Lettere Moderne all’Università di Bologna e qui continuo a studiare Italianistica. In attesa di tornare in classe da prof, mi piace fare domande a chi ha qualcosa di bello da raccontare su ciò che accade dentro e fuori le pareti della scuola. Ho sempre bisogno di un buon libro da leggere, di dire la mia opinione sulle cose, di un po' di tempo per una corsetta…e di un caffè

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.