Anche Sara Calamelli canterà al concerto di Natale in consiglio comunale

Si rinnova anche quest’anno la tradizione del concerto di Natale durante l’ultima seduta prenatalizia del consiglio comunale. Convocato per lunedì prossimo 18 dicembre, oltre al normale esame delle delibere, alle 20.30 l’assise manfreda assisterà all’ormai tradizionale Concerto di Natale da parte del Coro Lirico “Città di Faenza” sotto la direzione del maestro Monica Ferrini, accompagnato eccezionalmente anche dal coro di voci bianche dei piccoli cantori. Quest’anno le sorprese non finiscono qui: l’appuntamento si arricchisce infatti di un evento del tutto particolare. Accogliendo l’invito del sindaco Giovanni Malpezzi e della presidente del consiglio comunale Maria Chiara Campodoni sarà presente anche Sara Calamelli, la bimba faentina di nove anni ormai conosciutissima per aver cantato “Una parola magica” scritta e arrangiata da Stefano Rigamonti, canzone vincitrice una settimana fa della 60esima edizione dello Zecchino d’Oro.

Sara Calamelli ha vinto lo Zecchino d’Oro con “Una parola magica”

La città si stringe così attorno a Sara che con bravura e spigliatezza ha conquistato la simpatia di tutti, rendendo orgogliosa non solo Faenza ma la tutta la Romagna. Accompagnata dal maestro Luca Piazza, la giovane faentina si esibirà dal vivo e riceverà dalle mani degli amministratori un riconoscimento simbolico a nome di tutta Faenza. Come per tutte le sedute del consiglio comunale, chi non potrà essere presente potrà assistere all’evento da casa tramite streaming, accessibile dalla pagina web del Comune di Faenza. La serata sarà anche l’occasione per un brindisi di auguri fra giunta e consiglieri comunali, con panettone e spumante offerti dal Cral del comune di Faenza.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.