Libertà e malinconia di Paola Sabbatani il 2 aprile al Mama’s Club di Ravenna

Storie di vita personale si intrecciano all’impegno politico e sociale, per tratteggiare figure di donne tra forza e fragilità.
Libertà e malinconia, il nuovo progetto musicale della cantautrice Paola Sabbatani sabato 2 aprile alle 21.30 sarà in scena al Mama’s Club di Ravenna.

Libertà e malinconia

«Sono canzoni che raccontano storie di vita difficili, della faticosa lotta contro la sfortuna e l’ingiustizia. Ma anche l’impossibilità di chiamarsi fuori» spiega l’artista «Le seconde possibilità, la ribellione, i padri ritrovati e il “fare insieme” che dà senso e forza». I brani sono tutte composizioni originali di Paola Sabbatani, che firma musica e testi,
arrangiate da Daniele Santimone per un quartetto di musicisti, legati da una lunga collaborazione, provenienti da esperienze eterogenee, dal jazz alla musica classica alla musica popolare, qui a eseguire arrangiamenti creati per due contrabbassi (spesso suonati con gli archi), una chitarra a sette corde e una voce. Questa la formazione: Paola Sabbatani voce; Roberto Bartoli contrabbasso; Tiziano Negrello contrabbasso e percussioni; Daniele Santimone chitarra sette corde e voce.

Chi è Paola Sabbatani

Cantante, compositrice e autrice, Paola Sabbatani dal 1990 al 2002 è parte del Teatro Due Mondi, impegnata in tour nazionali ed internazionali. Collabora con diversi attori, registi e istituzioni teatrali componendo e curando musiche di scena e formazione al canto. Tiene corsi e seminari presso varie realtà, tra cui l’Università di Ferrara e la Scuola di
Musica Popolare di Forlimpopoli. Nel 2006 dà vita a un progetto con brani originali con musicisti di formazione jazz tra cui Stefano e Patrizio Fariselli, con i quali realizza il cd Vite andate. Nel 2007 è finalista al Premio Lumezia, sezione autore. Nello stesso anno crea con il contrabbassista Roberto Bartoli Non posso riposare, concerto-spettacolo di riproposizione di canti di lotta, di lavoro e d’amore, da cui il cd/dvd omonimo considerato dal quotidiano “la Repubblica” uno degli eventi musicali più importanti del 2007. Nel 2009 realizza, in duo con Roberto Bartoli, la colonna sonora del documentario Quando l’anarchia verrà – Cento anni di movimento per la trasmissione RAI La Storia siamo noi.

Info e prenotazioni

Il Mama’s Club si trova in via San Mama 75 a Ravenna. Ingresso unico a 12 euro. Info e prenotazioni: 331 9118800, info@mamasclub.it (prenotazione consigliata). Il Mama’s Club è un circolo ARCI – è necessaria la tessera.

Letizia Di Deco

Classe 1998, vivo a Faenza. Mi sono laureata in Lettere Moderne e poi in Italianistica e Scienze linguistiche all’Università di Bologna. In attesa di tornare in classe da prof, mi piace fare domande a chi ha qualcosa di bello da raccontare su ciò che accade dentro e fuori le pareti della scuola. Ho sempre bisogno di un buon libro da leggere, di dire la mia opinione sulle cose, di un po' di tempo per una corsetta…e di un caffè

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.