“Ama Faenza”: l’amministrazione esprime soddisfazione per la riuscita della campagna

Tanti faentini si sono uniti alla campagna di comunicazione “Ama Faenza”, lanciata a dicembre dal Comune di Faenza. Una dimostrazione di affetto per la città e le sue imprese testimoniato dai grandi numeri raggiunti dal video che lancia il progetto, pubblicato su Facebook, Instagram e YouTube il 20 gennaio scorso.

Oltre 23mila le visualizzazioni hanno visto lo spot per la campagna Ama Faenza, prodotto da Wap Agency Faenza e con protagonista Maria Pia Timo a sostegno delle attività commerciali e artigiane della città. L’iniziativa è stata lanciata lo scorso dicembre dal Comune di Faenza. I grandi numeri raggiunti dal video di lancio del progetto, pubblicato su Facebook, Instagram e YouTube raccontano di una dimostrazione di affetto per la città e le sue imprese.

Andrea Fabbri. “Sostenere i commercianti di vicinato va a beneficio di tutti”

“Questa campagna voluta dall’Amministrazione comunale – commenta il vicesindaco di Faenza Andrea Fabbri – nonostante la difficile situazione sta dando il proprio contributo e raggiungendo il suo scopo, renderci consapevoli dell’importanza di sostenere la rete di attività commerciali e artigianali di vicinato a beneficio di tutti. Il periodo dei saldi e il ritorno a zona gialla speriamo diano un ulteriore impulso positivo e portino un po’ di respiro”. Parole di soddisfazione anche dal presidente del Consorzio Faenza C’entro Sergio Scipi: “I faentini hanno a cuore la propria città e lo hanno dimostrato anche sostenendo il suo tessuto commerciale. Un affetto testimoniato anche dalla partecipazione a questa campagna, a cui tantissimi commercianti e artigiani hanno aderito per sostenere tutti insieme la nostra comunità”

Anche i cittadini possono partecipare alla campagna Ama Faenza

Il progetto nella sua prima fase in poco tempo ha coinvolto oltre 300 commercianti e artigiani che hanno pubblicato le loro foto con il cartello Ama Faenza e l’hashtag dedicato. “Ama Faenza” non si ferma qui: la campagna prosegue coinvolgendo anche i cittadini, anch’essi protagonisti del messaggio: entra, scegli, acquista, condividi e tagga. Per essere parte attiva è sufficiente testimoniare il proprio apprezzamento in pieno stile social sui tre canali scelti per la campagna, ovvero Facebook, Instagram e YouTube. Basta scattare una foto o girare un breve video durante un acquisto nei negozi o davanti alle vetrine e postare il tutto con gli hashtag #amafaenza e #perfaenzacisono.

Francesco Ghini

Vivo a Faenza e mi occupo di ricerca biomedica e comunicazione scientifica. Ho conseguito un dottorato di ricerca in Medicina Molecolare presso l'Istituto Oncologico Europeo di Milano e numerose partecipazioni a conferenze internazionali come speaker. Parallelamente, ho seguito come direttore artistico la realizzazione dell'evento Estate di San Martino a Piacenza (2012 e 2013) e ho maturato una forte esperienza nell'ambito della comunicazione e dello storytelling. Nel 2014 ho aperto Buonsenso@Faenza e da questa esperienza, nel 2018, è nata l'agenzia Buonsenso Comunicazione. Amo il teatro, i film di Cristopher Nolan, i passatelli e sono terribilmente curioso.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.