Viabilità nuovo Lidl: ingresso solo da via Oberdan

Ingresso solo da via Oberdan al nuovo centro commerciale Lidl dell’area ex-Cisa. L’impatto sulla viabilità derivante dal nuovo insediamento commerciale è stato oggetto, nella giornata di mercoledì 14 marzo, di un incontro tra l’amministrazione comunale di Faenza e Lidl Italia, società proprietaria del nuovo comparto in corso di realizzazione in via Oberdan. Presenti tra gli altri il sindaco Giovanni Malpezzi, gli assessori Luccaroni e Piroddi e il comandante della Polizia locale Paolo Ravaioli. Durante l’incontro è stata concordata una variante progettuale alla viabilità interna al comparto. Di fatto non sarà più consentito l’accesso all’area provenendo da via Zara ma solamente utilizzando l’ingresso di via Oberdan, che resterà anche il punto principale di uscita. Una soluzione, questa, caldeggiata anche dal comitato dei residenti nelle diverse occasioni di confronto.

Malpezzi: “Ascoltata l’opinione del comitato dei residenti”

«Limitare al massimo i possibili disagi derivanti dalle nuove aree commerciali in via Oberdan – afferma il sindaco Giovanni Malpezzi – è nell’interesse di tutti, dei residenti ma anche dell’amministrazione comunale. Per questo ci siamo sempre detti aperti al confronto e pronti a verificare a livello tecnico ogni possibile soluzione che tenesse in equilibrio le diverse esigenze. Quanto deciso ieri, credo ne sia stata la dimostrazione».

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.