A Brisighella il 3 settembre “Sport in Unione”: una giornata per bambini, famiglie e anziani il

Appuntamento sabato 3 settembre al Centro Sportivo “M. Montaguti” di Brisighella con “Sport in Unione”. L’Unione della Romagna faentina organizza giornate all’insegna dello sport nei suoi comuni. Le associazioni sportive proporranno le loro attività a famiglie, bambini, ragazzi, adulti e anziani, che potranno così gratuitamente “provare” nell’arco della giornata diverse attività sportive, senza necessità di iscrizione preventiva.

Il programma

A Brisighella l’iniziativa si terrà sabato 3 settembre dalle 15 alle 20 al Centro Sportivo “M. Montaguti”, via Canaletta di Sarna, dove si potranno sperimentare tantissime attività. Per chi proverà almeno 5 attività, raccogliendo così 5 timbri, ci sarà un regalo a fine giornata presso lo stand ADMO. Si ricorda di portare con sé la propria bicicletta.
Saranno inoltre presenti il food truck della pizzeria “Il Girasole” e il gelato di Linus Ice. L’iniziativa è organizzata dal Comune di Brisighella e dall’Unione della Romagna Faentina, con la collaborazione dell’associazione ADMO, dell’associazione Nazionale Carabinieri e di tutte le associazioni sportive del territorio che ogni anno partecipano attivamente per festeggiare insieme lo sport in tutte le sue forme.

Chi partecipa all’iniziativa

Partecipano all’iniziativa:

  • Brisighella Val Lamone Calcio
  • Diamante Torelli (Gin. Ritmica)
  • CSEN – Laura Soglia (Gin. Artistica)
  • Sala d’Arme Achille Marozzo (Scherma storica)
  • Tiro a Segno Nazionale di Faenza
  • Judo Brisighella
  • Brisighella in Bici
  • ASD Tosco-Romagnola
  • Ordine della Torre (Danza)
  • Ginnastica Dinamica Militare
  • Maenza personal trainer (Lotta greco-romana)
  • Atletica 85
  • Basket Tre Colli
  • Val Lamone Volley
  • Tennis Tre Colli

Per informazioni

Ufficio Sport 0546 691681

Letizia Di Deco

Classe 1998, vivo a Faenza. Mi sono laureata in Lettere Moderne e poi in Italianistica e Scienze linguistiche all’Università di Bologna. In attesa di tornare in classe da prof, mi piace fare domande a chi ha qualcosa di bello da raccontare su ciò che accade dentro e fuori le pareti della scuola. Ho sempre bisogno di un buon libro da leggere, di dire la mia opinione sulle cose, di un po' di tempo per una corsetta…e di un caffè

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.