Pallamano: Faenza-Montepradone 29-17, saldo il 1° posto

Pur incerottato e con assenze di peso, l’Handball Faenza archivia senza difficoltà la pratica e vince nettamente 29-17 sull’Handball Club Monteprandone. La partita non è mai stata in discussione anche se nei primi minuti Faenza ha faticato un poco davanti a un avversario che sta rincorrendo disperatamente la salvezza sempre con minori chance. Forse la squadra di coach Simone Ronchi ha risentito del nervosismo generato dal reclamo presentato da Parma dopo la gara vinta in Emilia da Faenza una settimana fa. Dopo il gol di apertura di Ceroni, poi infortunato a un ginocchio e non sceso più in campo, iniziava il suo personale show Leonardo Grilli che replicava alle reti dei faentini che cercavano di prendere il largo e ci riuscivano con un parziale di 5-0 firmato da Fadda e capitan Tramonti, precisissimo dal dischetto del rigore. Poi era Lega con una doppietta a fissare sul 15-9 il punteggio al termine del primo tempo, anche grazie al primo rigore parato dal portierone manfredo Minarini.

Faenza, grande prestazione di Babini

Nella ripresa, Monteprandone cercava di avvicinarsi con un parziale a suo favore di tre gol, ma veemente era la reazione di Faenza piazzava un break di otto reti firmato dal giovane Babini, autore di una poker di centri consecutivi, dall’efficace Bartoli e dal solito capitan Tramonti. Negli ultimi minuti Parente e Lattanzi per i marchigiani e il faentino Panetti, sceso in campo nonostante il setto nasale fratturato in allenamento, fissavano il punteggio finale sul 29-17 per Faenza.

Handball Faenza – HC Monteprandone 29-17 (p.t. 15-9)

Faenza: Mandelli, Minarini; Garnero, Fadda 3, Vanoli 1, Lega 3, Ceroni 1, Bartoli 5, E. Panetti 2, Alpi 1, Tramonti 8, Manuele Folli 1, Babini 4, Amaroli. All. Ronchi

Monteprandone: Di Girolamo, Giambartolomei; Mattioli, D’Angelo, Sabatini 1, Campanelli 1, Khouaja 2, F. Funari, Cani 2, De Cugni, Grilli 9, Lattanzi 1, PF. Funari, Parente1. All. Vultaggio

Arbitri: Kurti e Maurizi di Bologna

Note

Esclusioni due minuti

Faenz: Lega, Bartoli, Folli, Alpi

Monteprandone: Sabbatini, Khouaja

Rigori: Faenza 6 su 6; Monteprandone 1 su 3

Le altre gare della prima giornata del girone C:

Olimpic Massa Marittima- Carrara 30-29

Secchia Rubiera -Poggibonsese 32-22

Asalb Bastia – Ambra Poggio a Caiano 18-29

Camerano-Parma 24-22

Chiaravalle – Rapid Nonantola 26-32

Classifica

Faenza 31*; Nonantola 30; Rubiera 25; Ambra 23; Parma 22*; Massa Marittima 15; Poggibonsese, Carrara 13; Camerano 12; Monteprandone, Chiaravalle 8; Bastia 2.

*La partita del turno precedente Parma – Faenza, conclusasi sul risultato di 18-19 non è stata omologata per un ricorso di Parma. La decisione del giudice sportivo è attesa nei prossimi giorni.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.