Musica nelle Aie: dal 5 all’8 maggio Faenza diventa capitale della musica folk

Natura, folk music e piatti tipici: arriva maggio, e a Faenza maggio significa soprattutto “Musica nelle aie”. Dal 5 all’8 maggio Faenza diverrà la capitale della musica folk in Italia, grazie ad anni di consolidata esperienza. Tutto ebbe inizio negli anni Settanta, quando al circolo Acli si diede vita alla prima Classicissima di Castel Raniero, una passeggiata in collina con punti di ristoro, gestiti da volontari, a base dei migliori prodotti locali. Nel 1998 arriva anche lo stand gastronomico, per trasformare la Classicissima in un vero e proprio momento di festa. Per animare la passeggiata si è iniziato a “spargere” sul percorso qualche gruppo musicale della zona, per poi estendere man mano l’invito a formazioni folk da tutta Italia, dando vita, la domenica pomeriggio, a venti mini concerti lungo i cinque chilometri di percorso.

Le danze della manifestazione 2016 cominceranno giovedì 5 maggio con l’apertura della festa affidata a L’Orchestrona, un’atipica commistione tra banda e orchestra che darà l’occasione per festeggiare il 30° anniversario della Scuola di musica popolare di Forlimpopoli e della quale L’Orchestrona stessa rappresenta la massima espressione. Durante le varie serate, sarà possibile degustare allo stand la cucina romagnola preparata per l’occasione dai volontari dell’APS “Castel Raniero

Venerdì 6 maggio: canti e balli popolari

Canti e balli popolari caratterizzeranno invece la giornata del 6 maggio, dove si esibiranno i ragazzi della scuola media Don Milani di Faenza a cui seguirà il concerto de I Musicanti del Vento che dalla Calabria proporranno il loro “folk socializzante” attraverso l’inequivocabile messaggio “Preferisco la Cantina”.

Sabato 7 maggio: visite guidate, corse… e ovviamente musica

Musica_nelle_aie_2016I motivi per trascorrere sabato 7 maggio a Castel Raniero sono molteplici: si va da quelli di carattere naturalistico con le visite guidate alla erbe spontanee, alle peculiarità botaniche e più generale al verde circostante la Colonia a quello sportivo con la 39ª Classicissima di Castel Raniero, gara podistica non competitiva di 11 chilometri. Per quanto riguarda gli appuntamenti dedicati alla musica folk nel pomeriggio ci sarà una Tavola Rotonda sul Folk attorno alla quale si confronteranno esperienze e pareri con un occhio di riguardo al folk in Romagna, all’ora dell’Aperitivo la Pneumatica Emiliano Romagnola presenterà il disco “Stefano Zuffi – qualsiasi musica ma mai musica qualsiasi”. La serata sarà introdotta dal pop-folk del trio Spacca il Silenzio! vincitori della sezione folk al concorso “La Musica Libera Libera la Musica” a cui seguirà il concerto di Luca Bassanese & La Piccola Orchestra Popolare, definito “Personaggio anomalo di questi tempi” pluripremiato per le sua qualità artistiche e apprezzato per il suo impegno civile.

Castel Raniero “invasa” da 22 gruppi folk

Saranno 22 i gruppi provenienti da tutta Italia che domenica 8 maggio animeranno con la loro musica folk le strade di Castel Raniero e che per tutto il pomeriggio concorreranno al Premio Musica nelle Aie – Interpreti e al Premio Musica nelle Aie – Autori. In attesa di conoscere i vincitori la musica folk proseguirà con il concerto de La Leggera mentre la conclusione di tutta la Festa sarà affidata al klezmer-swing degli Swingari, vincitori di Musica nelle Aie 2015.

 

Rispondi