Continuano i mercoledì sotto le stelle a Lugo: il centro storico un’area giochi a cielo aperto

I Mercoledì sotto le stelle in questa edizione 2022 diventano Lugolandia e sono pronti a far sognare tutti – i grandi ma soprattutto i piccoli – per tre mercoledì (6, 20 e 27 luglio) nel centro storico di Lugo.

Nuova edizione di Lugolandia

Una rinnovata edizione, per questa popolare manifestazione organizzata dal Comune di Lugo, che torna dopo i due anni di restrizioni per il contenimento della pandemia e che è completamente a misura di bambine e bambini, ragazze e ragazzi. Tantissime opportunità, gratuite e senza prenotazione, che si realizzano grazie alla preziosa collaborazione dei commercianti di via Baracca e di corso Garibaldi, della biblioteca Trisi e delle associazioni culturali, sportive e di volontariato coordinate da FEshion Eventi, l’azienda cui il Comune ha affidato l’incarico di realizzare queste serate. Il centro sarà disseminato di tantissime occasioni che lo trasformano in una grande area giochi a cielo aperto, un’offerta ricca e variegata che ha come minimo comune denominatore quello di sollecitare la fantasia dei più piccoli e dei più giovani, tra coloro che hanno sofferto maggiormente le restrizioni di questi ultimi due anni. Durante i tre mercoledì è in vigore un’ordinanza di Polizia Locale per divieto di sosta e di circolazione in alcune strade del centro storico interessate allo svolgimento degli appuntamenti. L’Amministrazione Comunale avvisa tutti gli interessanti con appositi volantini.

Per l’occasione le istituzioni culturali del Comune e il Teatro Rossini rispondono in modo corale alla chiamata e sono aperti. Le Pescherie della Rocca dove si può visitare la mostra Joan Miró litografo. Opere scelte è aperta dalle 20.30 alle 23 come Casa Rossini e il Museo Baracca dove è in corso la mostra Ex libris – tra i libri e i quaderni di Francesco Baracca. Il Teatro Rossini è aperto dalle 21 alle 23 con la possibilità di effettuare visite guidate ogni mezz’ora. Tutte queste opportunità saranno gratuite e senza prenotazione come gratuiti e senza prenotazione saranno i laboratori che si troveranno nelle varie zone del centro storico. Il baby drive in piazza Savonarola, i piccoli pittori sotto le stelle in piazza Martiri dove si può vedere anche lo spettacolo di magia del mago Christian nella nuova installazione LuOgo e c’è il mercatino degli hobbisti. In largo della Repubblica spazio al cantiere dei piccoli e in piazzale Cavour si romba a emissioni zero con la formula mini GP. In largo Baruzzi e largo Calderoni, dove si trovano le associazioni di volontariato, si può partecipare al laboratorio spettacolo a cura del fumettista visuale Vito Baroncini che proporrà ai bambini dai 4 anni in su le sue Storie luminose, performance con lavagne musicali. In piazza Trisi spazio allo sport con le dimostrazioni a cura delle associazioni sportive del territorio. Sotto le logge del Pavaglione c’è lo spazio dedicato totalmente ai giochi di ruolo e da tavolo a cura dell’Associazione Arcanum Den in collaborazione con la Biblioteca Trisi, la caccia agli antichi tesori di Lugo e la sfida a scacchi organizzata dal Circolo Scacchistico lughese. In via Baracca e corso Garibaldi, con il contributo fondamentale della rete dei commercianti, si possono trovare tanti altri laboratori giocosi per i bambini (bolle di sapone giganti e gioco dell’oca gigante solo per citarne alcuni) e esibizioni canore. In via Baracca il 6 luglio la Malerbi Rock Band, il 20 il trio acustico Miami & the Groovers e il 27 musica con dj Lorenz, in corso Garibaldi il 20 luglio l’energia dei Flints e il 27 luglio il trio acustico Lorenzo Semprini e 44 band. In via Baracca c’è il richiestissimo e ricchissimo Mercatino dei ragazzi con tanti giochi da vendere e scambiare, e per gli amanti del genere è previsto, come novità, il mercatino baby rétro. Per informazioni e iscrizioni 0545/31906. Nei tre mercoledì anche il monumento di Baracca si accenderà di energia con gli spettacoli e le esibizioni sportive. Dopo  l’esibizione delle allieve del Centro Studi Danza del 6 luglio si prosegue mercoledì 20 luglio con lo spettacolo di ginnastica artistica, ginnastica ritmica, parkour e acrobatica aerea della Scuola Federale di Ginnastica Artistica di Lugo e mercoledì 27 luglio si chiude con lo spettacolo musical “Il cerchio della vita”.  Diecimila mappe con tutto il programma sono pronte a essere disseminate nel centro storico mentre gli appuntamenti verranno, come sempre, diffusi anche dai canali social del Comune di Lugo e di Lugo Eventi.

Gli eventi si svolgono nel rispetto delle norme anticovid

“Siamo veramente molto soddisfatti di proporre nuovamente quella che è una tradizione per il nostro Comune – spiega il vice sindaco Pasquale Montalti – . Lo facciamo dopo i due anni della pandemia ma consapevoli che il contagio non si è esaurito, anzi, in questi giorni si assiste a un notevole rialzo. Per questo ci sentiamo di raccomandare l’uso della mascherina in presenza di tante persone, tutte quelle che siamo certi coglieranno l’occasione di queste tre serate. Le abbiamo costruite pensando ai più piccoli e ai più giovani, pensando alla loro fantasia e alla loro energia e siamo certi saranno di loro gradimento. Colgo l’occasione per ringraziare tutte le persone che si stanno dando da fare per i mercoledì, la grande rete dell’associazionismo sportivo e del volontariato e il nostro partner FEshion Eventi”.

Letizia Di Deco

Classe 1998, vivo a Faenza. Mi sono laureata in Lettere Moderne all’Università di Bologna e qui continuo a studiare Italianistica. In attesa di tornare in classe da prof, mi piace fare domande a chi ha qualcosa di bello da raccontare su ciò che accade dentro e fuori le pareti della scuola. Ho sempre bisogno di un buon libro da leggere, di dire la mia opinione sulle cose, di un po' di tempo per una corsetta…e di un caffè

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.