Mercatino di Natale di Enpa Faenza: apre la nuova sede dietro al Duomo

Anche quest’anno ritorna il Mercatino di Natale dell’Enpa a Faenza, l’appuntamento per donare e acquistare oggettistica a buon prezzo a cui dare una seconda vita, nella nuova sede in piazza XI Febbraio, 4 (dietro al Duomo, nei locali ex mensa). Da sabato 7 dicembre 2019 fino al 5 gennaio 2020 sarà possibile acquistare simpatiche e convenienti idee regalo di seconda mano, ma rigorosamente in ottimo stato. Il mercatino sarà aperto ogni giorno dalle 10 alle 12.30 e dalle 16 alle 19 (anche la domenica, esclusi solamente il 25 dicembre e il primo gennaio).

Il ricavato a sostegno dei due canili gestiti dall’associazione

Gli avventori potranno trovare (e portare) giocattoli, ceramiche, libri e fumetti, stoviglie, servizi di posate, piatti e bicchieri, quadri, cd, dvd, vinili, oggettistica e soprammobili, bigiotteria, borse e borsette. Pezzo forte della collezione, come sempre, le opere di arte e artigianato: ceramisti, scultori e artisti faentini donano le proprie realizzazioni al mercatino per sostenere le attività di Enpa, dando quindi ai tanti visitatori l’opportunità di acquistare a prezzi d’occasione veri e propri “pezzi d’autore”. Al mercatino è infine possibile rinnovare la propria tessera socio o iscriversi per la prima volta; per tutti saranno disponibili i calendari 2020 da tavolo e da parete.

L’intero ricavato della vendita viene destinato al sostegno dei due canili gestiti dall’associazione in via Plicca, per il sostentamento e il benessere di centinaia di animali. Per ulteriori informazioni, contattare l’Enpa – Sezione di Faenza al numero 0546 661203 (il martedì dalle 10 alle 12 e il giovedì dalle 9.30 alle 11.30), email faenza@enpa.org. È possibile seguire Enpa Faenza su Facebook alla pagina “Rifugio del Cane Enpa Faenza” e sul sito internet www.rifugiodelcanefaenza.org.

Samuele Marchi

Giornalista, sono nato a Faenza e dopo la laurea in Lettere all’Università di Bologna frequento il master in 'Sviluppo creativo e gestione delle attività culturali' dell’Università di Venezia/Scuola Holden. Ho collaborato con diverse testate locali e nazionali come Veneto Economia, Alto Adige Innovazione, Cortina Ski 2021, Il Piccolo, Faenza Web Tv. Ho partecipato all'organizzazione del congresso nazionale Aiga 2015 e del Padova Innovation Day. Nel 2016 ho pubblicato il libro “Un viaggio (e ritorno) nei Canti Orfici” (Carta Bianca editore) dedicato al poeta Dino Campana. Amo i cappelletti, tifo Lazio e, come facendo un puzzle, cerco di dare un senso alle cose che mi accadono attorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.