Mercatino di Natale di Enpa Faenza: apre la nuova sede dietro al Duomo

Anche quest’anno ritorna il Mercatino di Natale dell’Enpa a Faenza, l’appuntamento per donare e acquistare oggettistica a buon prezzo a cui dare una seconda vita, nella nuova sede in piazza XI Febbraio, 4 (dietro al Duomo, nei locali ex mensa). Da sabato 7 dicembre 2019 fino al 5 gennaio 2020 sarà possibile acquistare simpatiche e convenienti idee regalo di seconda mano, ma rigorosamente in ottimo stato. Il mercatino sarà aperto ogni giorno dalle 10 alle 12.30 e dalle 16 alle 19 (anche la domenica, esclusi solamente il 25 dicembre e il primo gennaio).

Il ricavato a sostegno dei due canili gestiti dall’associazione

Gli avventori potranno trovare (e portare) giocattoli, ceramiche, libri e fumetti, stoviglie, servizi di posate, piatti e bicchieri, quadri, cd, dvd, vinili, oggettistica e soprammobili, bigiotteria, borse e borsette. Pezzo forte della collezione, come sempre, le opere di arte e artigianato: ceramisti, scultori e artisti faentini donano le proprie realizzazioni al mercatino per sostenere le attività di Enpa, dando quindi ai tanti visitatori l’opportunità di acquistare a prezzi d’occasione veri e propri “pezzi d’autore”. Al mercatino è infine possibile rinnovare la propria tessera socio o iscriversi per la prima volta; per tutti saranno disponibili i calendari 2020 da tavolo e da parete.

L’intero ricavato della vendita viene destinato al sostegno dei due canili gestiti dall’associazione in via Plicca, per il sostentamento e il benessere di centinaia di animali. Per ulteriori informazioni, contattare l’Enpa – Sezione di Faenza al numero 0546 661203 (il martedì dalle 10 alle 12 e il giovedì dalle 9.30 alle 11.30), email faenza@enpa.org. È possibile seguire Enpa Faenza su Facebook alla pagina “Rifugio del Cane Enpa Faenza” e sul sito internet www.rifugiodelcanefaenza.org.

Samuele Marchi

Giornalista, sono nato a Faenza e dopo la laurea in Lettere all’Università di Bologna frequento il master in 'Sviluppo creativo e gestione delle attività culturali' dell’Università di Venezia/Scuola Holden. Ho collaborato con diverse testate locali e nazionali come Veneto Economia, Alto Adige Innovazione, Cortina Ski 2021, Il Piccolo, Faenza Web Tv. Ho partecipato all'organizzazione del congresso nazionale Aiga 2015 e del Padova Innovation Day. Nel 2016 ho pubblicato il libro “Un viaggio (e ritorno) nei Canti Orfici” (Carta Bianca editore) dedicato al poeta Dino Campana. Amo i cappelletti, tifo Lazio e, come facendo un puzzle, cerco di dare un senso alle cose che mi accadono attorno.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.