Prodotti tipici, urban dance e cultura: arrivano i Martedì d’estate

Bancarelle con prodotti tipici, appuntamenti musicali, libri da poter sfogliare e comprare: sono questi i mix che caratterizzano i Martedì d’estate nel centro storico di Faenza, organizzati dai commercianti di Faenza C’entro. Durante tutto il mese di luglio, ogni martedì, la piazza della città manfreda sarà animata da negozi, appuntamenti di arte e cultura con l’obiettivo di promuovere il bello di Faenza coinvolgendo i commercianti del territorio e varie realtà locali.

Si parte il 5 luglio con Urban Dance

Quattro serate, dal 5 al 26 luglio, ciascuna caratterizzata da un tema diverso. I Martedì d’estate partono il 5 luglio con “Urban Dance”, serata dedicata al ballo e la danza con le migliori scuole del territorio. Non mancheranno però anche appuntamenti culturali come le visite guidate organizzate dalla Pro Loco alla Galleria dei Cento Pacifici (di cui ci ha parlato anche Aldo Ghetti raccontando le radici storiche del Palio del Niballo), esposizioni ceramiche e conferenze sull’arte. All’Auditorium di S.Umiltà si terrà alle ore 21 la conferenza di Anna Tampieri “La ceramica: un materiale antico per applicazioni innovative”.

Campagna Amica: prodotti tipici del territorio

È buono, sano, lo si può mangiare direttamente così o trasformato in un rinfrescante succo di fretta: è il mirtillo faentino, il frutto del benessere, una delle novità che verrà esposta dai produttori agroalimentari del territorio aderenti al circuito Campagna Amica – la rete che si occupa di promuovere l’eccellenza agricola italiana. Per tutti i Martedì d’estate i produttori aderenti al circuito Campagna Amica proporranno in Corso Matteotti (lato piazza del Popolo), a partire dalle 18, degustazione e vendita le produzioni tipiche della Romagna: dalle pesche e nettarine, alle albicocche, dal Sangiovese all’Abana, dallo Squaquerone all’olio extravergine, passando per le erbe aromatiche, marmellate e miele. Tra le novità del mercato, i vini autoctoni – dal Famoso al Centesimino. Il tutto a km zero e all’insegna della qualità, tipicità e tradizione.

La cabina di regia dei Martedì d’estate è composta da Confartigianato, Confcommercio, Confesercenti, Cna e il contributo di BCC e Camera di Commercio. L’evento ha il patrocinio e contributo del Comune di Faenza.

Rispondi