A gennaio tornano le visite guidate al Mic di Faenza per la mostra “Gioia di Ber”

Tornano per il nuovo anno le visite guidate gratuite per conoscere gli usi e costumi del bere dall’antichità classica ad oggi: si tratta della mostra “Gioia di Ber” allestita presso il Museo Internazionale delle Ceramiche a Faenza.

Al Mic fino al 30 aprile la mostra “Gioia di Ber”

Domenica 2, 9, 23 e 30 gennaio alle 11sono in programma una serie di visite guidate gratuite, incluse nel prezzo del biglietto, alla mostra “Gioia di Ber”, a cura di Valentina Mazzotti e allestita al Mic fino al 30 aprile 2022. La mostra, dedicata alle ceramiche da vino e da acqua in Italia dall’antichità classica al design del XX-XXI secolo, si propone di focalizzare le forme ceramiche del bere dal mondo greco, etrusco e romano fino agli sviluppi del design contemporaneo, analizzando il loro impiego nella convivialità della tavola e legando l’uso delle ceramiche da vino e da acqua ai contesti sociali sviluppati da ogni epoca per coglierne gli elementi di originalità e quelli di continuità. Domenica 16 dicembre è stato inoltre presentato ufficialmente il catalogo della mostra “Gioia di Ber”, edito da Gli Ori, insieme alla curatrice Valentina Mazzotti, conservatrice MIC Faenza e ai co-curatori Anna Gamberini docente di Archeologia delle province romane presso l’Università di Bologna, Andrea Gaucci, docente di Etruscologia e antichità italiche sempre all’Università di Bologna e Daniela Lotta, docente di Storia e cultura del design all’Isia di Faenza.

Info e prenotazioni

La prenotazione è obbligatoria: si può contattare il numero 0546697311 o scrivere a info@micfaenza.org. La mostra è allestita al Mic di Faenza in viale Baccarini 19 e il biglietto intero ha un costo di 10 euro. Il biglietto ridotto ha un costo di 7 euro e per i faentini invece il costo di 5 euro. Il museo è aperto dal martedì al venerdì dalle 10 alle 14, il sabato, la domenica e i festivi dalle 10 alle 17.30, chiuso i lunedì non festivi e il 1 gennaio. Per altre informazioni:  0546697311, info@micfaenza.org

Letizia Di Deco

Classe 1998, vivo a Faenza. Mi sono laureata in Lettere Moderne all’Università di Bologna e qui continuo a studiare Italianistica. In attesa di tornare in classe da prof, mi piace fare domande a chi ha qualcosa di bello da raccontare su ciò che accade dentro e fuori le pareti della scuola. Ho sempre bisogno di un buon libro da leggere, di dire la mia opinione sulle cose, di un po' di tempo per una corsetta…e di un caffè

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.