Forum nazionale della Filosofia: torna a vincere il liceo Torricelli

La filosofia esce dai manuali e diventa occasione per ‘chiarire le idee’ sul nostro presente confrontandoci con gli altri. È questo lo spirito con il quale viene organizzato annualmente il Forum della Filosofia, il concorso, aperto agli studenti delle classi quarte e quinte dei licei di tutta Italia, che si propone di stimolare negli studenti l’approfondimento delle problematiche filosofiche in relazione alla cultura e alla società e intende promuovere l’affinamento delle capacità di dialogo, di discussione e di argomentazione. A conquistare il primo premio del Forum della Filosofia 2018 è stata la squadra del liceo Torricelli-Ballardini di Faenza, composta da Federico Ammirabile, Angela de Leo, Andrea Fortini, Giovanni Paolo Gargiulo, Gioele Melandri (facenti parte della IIIA e IIIB Classico e della VA Linguistico, nella foto con le docenti Elena Romito e Gloria Ghetti ndr). Tema della 17^ edizione del Forum della Filosofia è stato “Destra” e “Sinistra” nel contesto politico dei nostri giorni, e su questo i gruppi studenteschi si sono confrontati nella finale del concorso lunedì 7 maggio al teatro Masini di Faenza. La filosofia è uscita così dalle aule scolastiche, e gli studenti sono così stati stimolati alla critica di tematiche attuali e contemporanee.

Forum della Filosofia: da tutta Italia 6 licei si sono sfidati al teatro Masini di Faenza

Dopo le selezioni degli scorsi mesi, l’“agora” del teatro Masini ha visto sfidarsi complessivamente i sei licei che hanno conquistato l’accesso alla finale: oltre al Torricelli-Ballardini hanno avuto parte all’evento il Redi di Arezzo, il Ricciotto Canudo di Gioia del Colle (Bari), il Salvemini di Bari, il Gioia di Piacenza e il Belfiore di Mantova. Al termine della propria esposizione i gruppi di studenti si sono sfidati a colpi di tesi, antitesi e sintesi per capire se ha ancora senso parlare di “Destra” e “Sinistra” nella politica attuale. Un dibattito tutt’altro che astratto e che ha visto gli studenti mettere in campo tutte le proprie competenze argomentative utilizzando esempi concreti (dall’Ilva di Taranto ai populismi passando per la ‘decrescita felice’), testi dei più celebri filosofi (su tutti Rousseau e Bobbio), e ragionando su un presente complesso più che mai. Pressoché unanime la necessità di continuare a riflettere su queste due categorie politiche, certamente molto mutate nel corso degli ultimi decenni a causa di diversi fattori, primo fra tutti la globalizzazione. Eppure permangono differenze, ancora oggi, che sarebbe superficiale etichettare come superate e che sono necessarie per continuare ad avere un serio dibattito politico.

Luigi Neri: “Gli studenti ormai hanno superato i luoghi comuni del Novecento”

Il verdetto finale – decretato da una giuria – ha sentenziato come vincitori i cinque studenti del Torricelli-Ballardini: il liceo faentino non otteneva questo prestigioso riconoscimento dal 2006 e il tema di allora era “la democrazia”, segno che la ‘politica’ (nel senso più ampio del termine) è uno degli argomenti più stimolanti per gli studenti faentini. Il secondo premio è andato al liceo Gioia di Piacenza, mentre il premio conferito dalla giuria degli studenti è andato al Belfiore di Mantova.

«Siamo molto soddisfatti per il risultato di questa 17^ edizione – spiega Luigi Neri, dirigente scolastico del Torricelli-Ballardini e moderatore dell’incontro – sia per il livello dei lavori presentati sia per il dibattito successivo. Anche la scelta del teatro Masini come sede dell’evento si è rivelata molto felice e speriamo di poterla replicare i prossimi anni. La soddisfazione più grande – prosegue Neri – è stata vedere gli studenti capaci di elaborare un pensiero in propria autonomia, in particolare durante le sollecitazioni emerse dal dibattito». Qual è l’aspetto più significativo emerso da questa giornata? «Il fatto che gli studenti mostrino ormai di essere fuori dai luoghi comuni del Novecento, e tutti ne hanno preso le distanze – spiega Neri – Questo è un aspetto fondamentale che caratterizza il loro pensiero contemporaneo». L’evento è curato dai licei Torricelli-Ballardini, Gioia di Piacenza e Scacchi di Bari in collaborazione con la Società filosofica italiana.

Un pensiero riguardo “Forum nazionale della Filosofia: torna a vincere il liceo Torricelli

  • 8 maggio 2018 in 14:19
    Permalink

    Complimenti per queste iniziative che vanno oltre il metodo didattico tradizionale. Ottime opportunita’ per i giovani di esprimere al meglio la loro creativita’.

    Risposta

Rispondi