Fibra ottica: Lugo e Casola investono nell’adeguamento delle reti web

La sfida del digitale è fatta innanzitutto di infrastrutture tecniche che permettano l’utilizzo delle ultime tecnologia tanto nelle città quanto nei piccoli comuni. A Lugo e Casola Valsenio continuano i lavori per la posa della fibra ottica a servizio dei cittadini e delle scuole.

Fibra ottica a Casola Valsenio e nelle aree rurali

Nel centro urbano di Casola Valsenio il sotto-equipaggiamento per la posa della fibra ottica attraverso i cavidotti dell’illuminazione pubblica è ormai completato. Allo stesso modo gli scavi sono al 90%, e in questi giorni si sta procedendo con la tecnica di scavo in perforazione.In parallelo si sta procedendo alla posa aerea della fibra ottica: 33,3 km sui pali Enel e 8,8 km sui pali Telecom nelle aree rurali ed extraurbane e 1,3 km in area urbana sulle linee ENEL sulle facciate delle case.

Contestualmente a questa operazione, si realizzerà anche la parte progettuale relativa all’attivazione e potenziamento della rete FWA, la connessione internet via radio. A questo scopo la fibra ottica verrà portata fino agli impianti di trasmissione del segnale radio, dislocati sul territorio. Openfiber, la società che sta realizzando il progetto BUL (Banda Ultra Larga), prevede che i lavori siano terminati nel primo trimestre 2022. Sarà possibile discutere delle nuove opportunità di connessione in due assemblee pubbliche:lunedì 10 gennaio, ore 20.30 a Misileo/Sant’Apollinare (Trattoria il Castagno) con la partecipazione dei referenti di Openfiber per illustrare il progetto di estensione e posa della fibra ottica nell’area di confine tra i Comuni di Casola e Palazzuolo; a Casola Valsenio nel Cinema Senio, subito dopo la fine dei lavori del progetto BUL, con la partecipazione dei tecnici e dei referenti di Openfiber e delle compagnie di telefonia.

Fibra ottica nelle scuole: a Lugo investiti 107 mila euro

Interventi di piccola e media dimensione sul patrimonio comunale, con un occhio particolare alle scuole e agli impianti sportivi, per migliorare la qualità e la sicurezza degli edifici. La giunta del Comune di Lugo ha votato due delibere per la realizzazione della fibra ottica negli edifici scolastici nella scuola dell’infanzia di Fondo Stiliano e presso l’asilo nido Corelli. Le scuole saranno infatti cablate con un investimento di circa 16 mila euro.

Parallelamente continueranno gli interventi utili e attesi che toccano anche le frazioni del Comune. Manutenzione straordinaria per circa 91 mila euro per opere elettriche nel plesso scolastico di Voltana e per la prevenzione degli incendi nella scuola secondaria di primo grado Gherardi dove verranno anche installati nuovi apparecchi per il riscaldamento della palestra. Interventi anche al Palabanca di Romagna (sulla cabina elettrica e negli spogliatoi), nuovi cancelli e recinzioni nel campo sportivo Faccani e attrezzature sportive nello stadio Comunale Muccinelli. La fibra ottica arriverà a Voltana a Cà Vecchia e nella sede della Delegazione mentre la copertura della farmacia di villa San Martino verrà rifatta.

+

Francesco Ghini

Vivo a Faenza e mi occupo di ricerca biomedica e comunicazione scientifica. Ho conseguito un dottorato di ricerca in Medicina Molecolare presso l'Istituto Oncologico Europeo di Milano e numerose partecipazioni a conferenze internazionali come speaker. Parallelamente, ho seguito come direttore artistico la realizzazione dell'evento Estate di San Martino a Piacenza (2012 e 2013) e ho maturato una forte esperienza nell'ambito della comunicazione e dello storytelling. Nel 2014 ho aperto Buonsenso@Faenza e da questa esperienza, nel 2018, è nata l'agenzia Buonsenso Comunicazione. Amo il teatro, i film di Cristopher Nolan, i passatelli e sono terribilmente curioso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.