Ferragosto 2017: ecco dove festeggiare in Romagna

Dall’Appennino alla Riviera romagnola passando per Faenza: si avvicina Ferragosto 2017 e la Romagna si prepara ad accoglierlo con concerti, fuochi d’artificio e tanti eventi. Fra gli appuntamenti più caldi di questo Ferragosto ci sono quelli con l’icona per eccellenza della Romagna, la famiglia Casadei. A Lido di Savio il 14 agosto si festeggiano infatti gli ottant’anni di Raoul Casadei, nipote di Secondo Casadei – l’autore della celeberrima Romagna mia – che ha proseguito nel tempo la diffusione e la conoscenza del liscio romagnolo in tutto il mondo, musica che continua a rappresentare in Romagna una forte espressione identitaria. La giornata sarà animata da ballerini, animatori, marching band a suon di liscio e musica solare. Sul lungomare e sulla spiaggia si balla e si canta con un’allegria contagiosa fino al gran concerto di Mirko Casadei – figlio di Raoul – e della Casadei Social Club. A mezzanotte poi, tutti insieme per il taglio della torta.

Ferragosto 2017 all’insegna del liscio per gli 80 anni di Raoul Casadei

Sempre lunedì 14 l’appuntamento è anche a Faenza per l’Anteprima del Mei di Ferragosto sotto le Stelle. Qui la festa è per i 70 anni di Casadei Sonora e i 30 anni del Trio Italiano. Verrà proiettata la prima nazionale al pubblico del videoclip ufficiale di Romagna Mia, il live esclusivo del punk da balera di Extraliscio con Moreno Il Boindo e Mirco Mariani e il fisarmonicista Chiristian Ravaglioli – altre novità legate alla nuova scena indie-liscio costruita al Mei in questi anni e confluita alla Notte del Liscio -, e il nuovo live del grande Trio Italiano. Si tratta di una festa importante per le Edizioni Musicali Casadei Sonora che divulgano e custodiscono il patrimonio musicale del Maestro Secondo Casadei, il mitico Strauss della Romagna, entrato di diritto a far parte della tradizione, della cultura popolare e del costume italiano. Oltre 1.000 brani (di cui 1.048 incisi), “ereditati” da numerose orchestre italiane vengono interpretati nelle loro serate con entusiasmo e coinvolgimento del pubblico di tutte le età.

La festa continua la sera del 15 agosto a Santarcangelo  in piazza Ganganelli, dove il “re del liscio” Raoul Casadei sarà presente con la musica popolare dell’orchestra Mirko Casadei, dalle 20,30 alle 24.

Il 14 agosto Francesco Gabbani a Riccione

francesco_gabbaniGli appuntamenti in musica in Emilia-Romagna come sempre danno l’imbarazzo della scelta e propongono il meglio della tradizione italiana ma anche i più disparati generi internazionali di musica, Si va dalle tradizioni musicali popolari dell’Appennino Festival sulle cime piacentine ai ritmi oltreoceano soul, brazialian, funk e jazz del Cueva Summer Jazz all’Abbazia di Pomposa, dal concerto all’alba del 15 agosto sulla spiaggia di Cesenatico insieme a Kenneth Bailey & CMS Soul Revue alle elettrizzanti dirette di Radio Deejay a Riccione, che ospita Francesco Gabbani e Marianne Mirage la sera del 14 agosto, prima di concludersi con lo spettacolo di fuochi d’artificio, e Ghali e Merk & Kremont il 15 agosto. Grasse risate sono garantite a Cattolica domenica 13 agosto con lo spettacolo comico di Pucci, mentre note raffinate ed eleganti risuoneranno nella Basilica di San Vitale di Ravenna (patrimonio Unesco) al concerto dell’Organista Sergio Orabona, in occasione del 56° Festival Internazionale di Musica d’Organo, il più antico festival organistico d’Italia.

Festival e fuochi d’artificio per salutare Ferragosto 2017

Se la musica non basta, multiple occasioni di divertimento ve le offrono gli appuntamenti serali nel cuore di Ravenna, Forlì, Comacchio, Santarcangelo. Fra i luoghi che si prestano a una visita speciale ci sono l’Antico Porto di Classe di Ravenna, la Certosa di Bologna – cimitero storico monumentale – e, per una serata all’insegna delle stelle e del romanticismo, il Castello di Gropparello (Pc).

A Santa Sofia  vi aspetta la XXVI edizione del Festival Internazionale di Arti Performative , che ha il suo prologo il 12 agosto a Corniolo. Sarà un’esplosione di colori, musica, magia e arti performative con teatro, circo, circo teatro, performer, saltimabanchi, fachiri, giocolieri, giullari, mimi, clowns, attori, teatranti. Il festival solletica anche il palato con le “chicche gastronomiche” dislocate lungo il Parco Fluviale.

E se proprio dalla gola volete farvi prendere, allora non vi resta che armarvi di coltello e forchetta e correre alla Grande Rustida dei Pescatori, appuntamento tradizionale di Cesenatico che ogni anno, la vigilia di Ferragosto, propone pesce fresco direttamente cucinato dalle abili mani dei marinai che lo hanno pescato. A partire dalla mezzanotte, i fuochi d’artificio coloreranno l’intero cielo dell’Emilia Romagna. In Riviera potrete ammirarli facilmente dalla spiaggia – a Gatteo a Mare l’appuntamento è alla suggestiva Foce del fiume Rubicone, mentre ai bagni di Rimini ad attendere i fuochi insieme a voi ci saranno fachiri, mangiafuoco, danzatrici, musicisti e artigiani del gusto in un crescendo spettacolare di ritmi, sapori, fiamme, spettacoli mozzafiato e fuochi sul mare.

Rispondi