Faenza calcio corsaro 5-1 sul campo del Gatteo, doppietta di Cisterni

Riprende subito la marcia domenica 19 gennaio 2020 il Faenza calcio che vince con merito 5-1 sul campo del Gatteo. La squadra biancoazzurra rinnovata da mister Moregola rispetto all’undici delle precedenti occasioni per scelte sia tecniche che legate alle condizioni di alcuni giocatori (Conti influenzato, seppur in panca, Alessandro Albonetti acciaccato, Bertoni squalificato), ha fatto molto bene. Il punteggio rotondo non è mai stato in discussione. All’11’ il Faenza è già in vantaggio con Francesco Lanzoni che in diagonale corregge in rete un tiro di Pioppo respinto da un difensore. Il raddoppio al 18’ con un preciso e potente colpo di testa di Cisterni che schiaccia in rete la palla indirizzata su calcio d’angolo con i giri giusti da Pietro Lanzoni. Il portiere Ravagli si erge a protagonista con una gran parata sul colpo di testa di Niang, e poi è Missiroli a sfiorare il terzo gol con una sberla dal limite che manda il pallone a incocciare sulla traversa a portiere battuto.Al 42’ Gobbi accorcia al termine di un batti e ribatti. Si va al riposo con il Faenza in vantaggio 2-1.

In goal Lanzoni, Cisterni (doppietta), Pioppo, Gabrielli

Nel secondo tempo la formazione manfreda al 7’ centra subito il bersaglio con Pioppo, che su preciso passaggio di Cisterni, si rende autore di un bel taglio in profondità, e batte il portiere Castagnoli. Al 15’ su perfetta punizione di Manaresi che indirizza la sfera verso il sette, sfiora di testa il centrale difensivo Gabrielli quel tanto che basta per dare il colpo decisivo al pallone. Al 21’ Cisterni mette la ciliegina sulla torta realizzando con un imperioso stacco di testa la personale doppietta e firmando la cinquina per il Faenza su ottimo assist di Pioppo dopo una percussione sulla fascia. C’è spazio anche per Chiarini che con un tiro a giro sfiora il bersaglio quasi allo scadere. Da segnalare l’esordio di Nicola Albonetti, classe 2001, capitano della Under 19 Juniores. Domenica prossima 26 gennaio, Faenza ancora in trasferta sul campo del Vis Misano con cui condivide punti e classifica. Impegno ostico davvero.

Gatteo-Faenza 1-5, il tabellino

Gatteo: Castagnoli, Giunchi, Bertozzi (20’ st Guidi), Gobbi, Rodriguez, Youssouph, Comuniello, M. Niang (32’ st Fiori), Ndiaye, Aluahej (25’ st Moscotti), Siuni. A disp. N. Niang, Ricci, Consalvo, De Martino, Toromani, Muccioli. All. Giorgini
Faenza: Ravagli, F. Lanzoni, Venturelli (33’ st Ferraresi), Errani, Gabrielli, Manaresi (38’ st N. Albonetti), Montemaggi, Missiroli, Cisterni (33’ st G. Lanzoni), P. Lanzoni (31’ st Ragazzini), Pioppo (25’ st Chiarini). A disp. Tassinari, Karaj, A. Albonetti, Conti. All. Moregola

Arbitro: Cucereanu di Finale Emilia
Reti: 11’ pt F. Lanzoni, 21’pt e 18’ st Cisterni, 42’pt Gobbi, 7’ st Pioppo, 15’ st Gabrielli

Samuele Marchi

Giornalista, sono nato a Faenza e dopo la laurea in Lettere all’Università di Bologna frequento il master in 'Sviluppo creativo e gestione delle attività culturali' dell’Università di Venezia/Scuola Holden. Ho collaborato con diverse testate locali e nazionali come Veneto Economia, Alto Adige Innovazione, Cortina Ski 2021, Il Piccolo, Faenza Web Tv. Ho partecipato all'organizzazione del congresso nazionale Aiga 2015 e del Padova Innovation Day. Nel 2016 ho pubblicato il libro “Un viaggio (e ritorno) nei Canti Orfici” (Carta Bianca editore) dedicato al poeta Dino Campana. Amo i cappelletti, tifo Lazio e, come facendo un puzzle, cerco di dare un senso alle cose che mi accadono attorno.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.