Faenza C’entro: quali sono i negozi aperti e chi svolge consegna a domicilio

Tanti negozi sono chiusi al pubblico ma altrettanto numerose sono le attività del consorzio Faenza C’entro che in questo periodo di emergenza si sono organizzate per garantire comunque il servizio a domicilio. «Mi fa piacere – spiega il presidente di Faenza C’entro Sergio Scipi – vedere che molte attività del consorzio siano riuscite a mantenere la propria presenza sul territorio, anche se a distanza o con modalità diverse dal solito, e continuare così ad essere vicini ai faentini. In questo momento dobbiamo tutti cercare di fare il massimo per non abbandonare i cittadini e allo stesso tempo rispettare tutte le disposizioni in vigore per uscire al più presto dall’emergenza. Il consorzio lavorerà nei prossimi mesi, sempre insieme all’Amministrazione comunale e alle associazioni di categoria, per cercare le soluzioni migliori per sostenere le attività degli associati».

Le attività aperte nel centro storico di Faenza

Attività di ristorazione, musica e giochi

Tra le attività di ristorazione ci sono InFermento Pub Gourmet (per prenotazioni 0546 792815) e Qcorner (0546 614758), ma nella lista non manca l’abbigliamento, come Beta Boutique (per prenotazioni scrivere un messaggio privato sulla pagina Facebook o Instagram), Abbigliamento Venturelli (349 6900775), Maison M4 (0546 561164) e Liverani Boutiques (329 334 7369). Attive anche la Merceria delle Masiti (prenotazioni al 347 0686671) e la Merceria L’Occhiello (333 6660028). Per chi ha voglia di musica c’è poi la Casa del Disco (informazioni al numero 371 125 0685), mentre per i più piccoli con giochi, libri e articoli di design è disponibile Kajoca Giochi (348 2413056).

Alimentari

Tra i punti vendita di alimentari che proseguono la loro attività di apertura al pubblico ma offrono anche il servizio a domicilio ci sono Casa del caffè Mokador (per informazioni 0546 28633), Fiori Dolciumi dal 1967 (per informazioni chiamare 0546 26233), La Mangeria (0546 662437 – 3397054045), Il Punto Goloso (0546 28888), Pasta e Spesa (consegna gratuitamente la spesa a domicilio a Faenza, prenotazioni al numero 0546 21824). Restano inoltre aperti la Macelleria Bosi di via Torricelli 14, la Macelleria Faentina in piazza del Popolo 10 e il Panificio Bertaccini di via Marescalchi 11.

Farmacie

Diverse anche le farmacie e sanitarie aderenti al consorzio Faenza C’entro: Farmacia Sansoni (piazza del Popolo 8), Farmacia Marzari (corso Mazzini 2), Parafarmacia Salute_Natura (corso Matteotti 79) e Sanitaria Moretti (corso Matteotti 90). Aperte le erboristerie del consorzio, come Erboristeria L’Elisir (via Torricelli 18), Acqua di Luna (via Torricelli 7), Fiore della Vita (corso Mazzini 14).

Ottica ed elettrodomestici

Disponibili anche i negozi di ottica ed elettrodomestici. Ottica Dieci Decimi (corso Mazzini 25/a) è aperto dalle 10 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 18; Ottica Scipi (corso Saffi 27/b) è aperto il martedì, giovedì e sabato dalle 9.30 alle 12.30 e disponibile per urgenze al numero 377 3611474; Alessandro Borchi Occhiali (corso Mazzini 41) risponde per urgenze al numero 347 5451624; Ottica del Mercato (piazza Martiri della Libertà 38) è aperto il mercoledì e il giovedì mattina per le lenti a contatto; Fanti Elettrodomestici Unieuro City (corso Saffi 14) è a disposizione per emergenze di prima necessità.

Abbigliamento per bambini e cartolibrerie

In seguito all’ultimo decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri hanno inoltre riaperto i negozi di abbigliamento per bambini e le cartolibrerie aderenti al consorzio. Tra queste, la Cartolibreria Sorelle Resta di corso Mazzini 12, 2 piedi (corso Mazzini 24), Benetton (corso Mazzini 29), Champion Shop (corso Mazzini 18) e Scarpantibus (corso Saffi 24/a).

Tutti gli aggiornamenti sono sempre disponibili sulla pagina Fb di Faenza C’entro e sulle rispettive pagine delle attività commerciali.

Samuele Marchi

Giornalista, sono nato a Faenza e dopo la laurea in Lettere all’Università di Bologna frequento il master in 'Sviluppo creativo e gestione delle attività culturali' dell’Università di Venezia/Scuola Holden. Ho collaborato con diverse testate locali e nazionali come Veneto Economia, Alto Adige Innovazione, Cortina Ski 2021, Il Piccolo, Faenza Web Tv. Ho partecipato all'organizzazione del congresso nazionale Aiga 2015 e del Padova Innovation Day. Nel 2016 ho pubblicato il libro “Un viaggio (e ritorno) nei Canti Orfici” (Carta Bianca editore) dedicato al poeta Dino Campana. Amo i cappelletti, tifo Lazio e, come facendo un puzzle, cerco di dare un senso alle cose che mi accadono attorno.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.