Faenza Calcio: la salvezza arriva a due giornate dal termine del campionato

Il Faenza Calcio chiude l’annata e si aggiudica la salvezza a due giornate dal termine. Grazie al vantaggio sulle inseguitrici e nei confronti diretti, la squadra faentina ottiene così la permanenza anticipata in Eccellenza. L’inizio gara è in mano ai padroni di casa pericolosi con un cross di Pagani messo a segno da Luciani: la rete viene poi annullata dall’arbitro perché sul cross la palla era uscita. Poco dopo il Faenza passa in vantaggio con un’azione di Savioni che dal fondo mette in mezzo per Grazdhani e sponda per Giacomo Lanzoni che trova lo spiraglio giusto. Nel finale di tempo uno-due il Faenza mette alle corde l’Argentana: al 41’ passaggio filtrante per Gardenghi che supera Bartolini in uscita. Allo scadere il tris firmato dall’ex Grazhdani abile a concludere una triangolazione con Gardenghi e a superare il portiere dell’Argentana in diagonale.

 

Un 3-2 decisivo che anticipa i festeggiamenti casalinghi del prossimo match

A inizio ripresa Rambaldi inserisce Tumolo e la sua fisicità si fa sentire nell’area ospite. Granata pericolosi con Pagani, la cui staffilata sul primo palo era parata da Tassinari a terra. Al 16’ cross nell’area faentina, uscita imprecisa di Tassinari che, contrastato in modo forse irregolare, favorisce l’intervento e il gol di Luciani che accorcia le distanze. Al 18’ ancora Pagani, il cui tiro-cross colpisce la parte alta della traversa. Al 28’ cross sul secondo palo, Folegatti colpisce di testa ma la sfera viene respinta sulla linea da un difensore. Al 44’ Tassinari blocca Pagani e poi Di Domenico, che però lo trafigge con un tiro dal limite al termine di un’azione insistita, riaprendo la gara allo scadere. In pieno recupero, l’Argentana sfiora l’insperato pareggio su rigore assegnato per fallo di mano in area. Sul dischetto si presenta lo specialista Folegatti, il tiro potente colpisce la traversa e sfuma la possibilità del pari. Per il Faenza festa anticipata e la possibilità di salutare i tifosi con una bella partita domenica 29 aprile al ‘Neri’ contro il Castrocaro.

 

Il tabellino della partita

Argentana-Faenza 2-3

ARGENTANA Bartolini, Alpi (36’st Badjie), Brandolini, Fabris (30’st Migliari), Camorani, Amadori, Luciani, Folegatti, Di Domenico, Pagani, Senese (1’st Tumolo). A disp. Piovaccari, Frighi, Saletti, Ugolini. All. Rambaldi.
FAENZA: Tassinari, Albonetti, Fontana, Bertoni (30’st Negrini), Gavelli, De Luca, G. Lanzoni (20’st Teleman), Missiroli, Grazdhani, Gardenghi, Savioni. A disp.: Ravagli, F. Lanzoni, Franceschini, Navarro, Marocchi. All. Assirelli.
ARBITRO: G. Sangiorgi di Imola.
RETI: 20’ pt G. Lanzoni, 41’ pt Gardenghi, 45’ pt Grazdhani, 16’ st Luciani, 45’ st Di Domenico.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.