Elio e le storie tese a Faenza, tutto è pronto per il concerto gratuito in piazza

Ormai ci siamo: tutto è pronto per il ritorno domani sera, mercoledì 29 giugno, di Elio a Faenza. Dopo lo spettacolo “Figaro” del 2012 Elio torna nella città manfreda, e stavolta porta con sè tutta la band. Il concerto gratuito si terrà a partire dalle 21:30 in piazza del Popolo: un regalo che la cooperativa agricola Caviro ha deciso di fare alla città in occasione dei cinquant’anni dalla sua fondazione. Il concerto sarà una delle tappe del loro tour estivo “Energumeni in ferie”, anteprima dell’Emilia Romagna Festival.

Elio e le storie tese: l’album Figgatta de Blanc (2016)

figgatta-de-blanc-elioElio e le Storie Tese sono un gruppo musicale italiano di Milano, fondato nel 1979 dal cantante Stefano Belisari (in arte Elio). Il 12 febbraio 2016 è uscito il loro decimo album in studio, intitolato Figgatta de Blanc. Ad aprile comincia il loro tour Piccoli Energumeni, che li porta nei palasport di tutta Italia. Oltre ad Elio, fanno parte del gruppo Nicola Fasani (alias Faso, bassita), Davide Civaschi (alias Cesareo, chitarrista) Sergio Conforti (noto come Rocco Tanica, che ha deciso di ritirarsi però dalle scene live), Christian Meyer (batteria) e Antonello Aguzzi (tastiere).

Nel 1996 la prima partecipazione a Sanremo

Linguaggio comico e irriverente al tempo stesso guidato da una musica tecnicamente di alto livello: sono queste le chiavi del successo del gruppo in particolar modo verso il pubblico giovanlie. Nel 1996 divennero famosi a livello nazionale per la loro prima partecipazione al Festival di Sanremo, dove si sono classificati secondi col brano La terra dei cachi e vincendo il premio della critica “Mia Martini”.

Concerto di Elio: modifiche alla viabilità

In vista del concerto di Elio sono previste modifiche alla viabilità per tutta la giornata di mercoledì in centro storico. Già da oggi – martedì 28 giugno – per i preparativi saranno vietati il transito e la sosta in tutta la piazza Nenni, con la sola esclusione dei mezzi autorizzati. Dalle ore 8 di mercoledì 29 fino alle 4 di mattina di giovedì 30 giugno, divieto di sosta (con rimozione forzata dei veicoli), in piazza della Legna, via Severoli (su entrambi i lati da via Nazario Sauro a corso Matteotti), via Torricelli (da corso Matteotti a vicolo Sant’Antonio) e in corso Matteotti (nel tratto compreso da piazza del Popolo fino all’intersezione con via Nazario Sauro). Sempre nella stessa fascia oraria, divieto di transito (eccetto i residenti) in via Torricelli, da via Sant’Antonino a via Zuffe, e obbligo di svolta a destra in via Sant’Antonino all’intersezione con via Torricelli e in via Severoli all’intersezione con via Nazario Sauro.

Rispondi