Due nuovi preti per la Diocesi: Emanuele Casadio e Michel Bom saranno ordinati sacerdoti il 4 settembre

Una grande gioia per la Diocesi di Faenza-Modigliana. Sabato 4 settembre, alle 18, Emanuele Casadio e Michel Arséne Bom saranno ordinati presbiteri. La celebrazione avrà luogo nel cortile del Seminario diocesano di Faenza (ingresso da viale Stradone 30) per l’imposizione delle mani e la preghiera consacratoria del vescovo, monsignor Mario Toso. Dopo la celebrazione ci sarà un momento conviviale al quale si potrà accedere solo esibendo il Green pass.

I due nuovi sacerdoti

Emanuele Casadio, 33 anni, è cresciuto a Reda poi, conosciuta l’esperienza dell’Omg, è stato nelle missioni peruviane prima di maturare l’intenzione di entrare in Seminario a Faenza, per svolgere gli studi di Teologia a Bologna dove ha avuto occasione di svolgere servizio presso la Casa della Carità di Corticella, in provincia di Bologna. Attualmente sta svolgendo servizio nella parrocchia di Russi. Emanuele celebrerà messa a Reda, suo paese di origine, alle 17.30 di domenica 5 settembre; la sua prima celebrazione a Russi è in programma invece domenica 12 settembre alle 11, inizio della Festa dell’Addolorata.

Michel Bom, 41 anni, è nato in Camerun e appartiene all’Opera Santa Maria della Luce presente a Cotignola. Dopo la maturità in Camerun si è iscritto all’Università e, dopo la licenza in Filosofia, ha cominciato il percorso vocazionale in Congo, in Gabon, dove è stato ammesso al noviziato. Dopo due anni di Teologia gli è stato chiesto di venire in Italia per finire gli studi alla Facoltà di Teologia dell’Emilia-Romagna con il baccalaureato. Oggi è membro incorporato dell’Opera Santa Maria della Luce di Orvieto.

Samuele Marchi

Giornalista, sono nato a Faenza e dopo la laurea in Lettere all’Università di Bologna frequento il master in 'Sviluppo creativo e gestione delle attività culturali' dell’Università di Venezia/Scuola Holden. Ho collaborato con diverse testate locali e nazionali come Veneto Economia, Alto Adige Innovazione, Cortina Ski 2021, Il Piccolo, Faenza Web Tv. Ho partecipato all'organizzazione del congresso nazionale Aiga 2015 e del Padova Innovation Day. Nel 2016 ho pubblicato il libro “Un viaggio (e ritorno) nei Canti Orfici” (Carta Bianca editore) dedicato al poeta Dino Campana. Amo i cappelletti, tifo Lazio e, come facendo un puzzle, cerco di dare un senso alle cose che mi accadono attorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.