Contributi per la cimice asiatica: Coldiretti esprime soddisfazione

“I contributi che verranno erogati a partire da oggi alle imprese agricole colpite da cimice asiatica sono arrivati in tempi ragionevolmente brevi grazie alla sinergia messa in campo da Coldiretti regionale e dall’assessore regionale all’Agricoltura, Alessio Mammi, dalla Regione e dalle altre Istituzioni”. Con queste parole il Presidente di Coldiretti Emilia Romagna, Nicola Bertinelli, ha commentato il via ai pagamenti da parte di Agrea alle 1.300 aziende agricole della regione che verranno indennizzate per i danni subiti dalla cimice asiatica lungo il 2019.

Un percorso partito da quando Coldiretti, in occasione del Villaggio di Bologna, nel settembre del 2019, sensibilizzò l’ex Ministra Teresa Bellanova sui danni provocati alle produzioni dalla di cimice asiatica (Halyomorpha halys), l’insetto polifago che colpisce oltre 300 diversi vegetali, arrivato dall’Oriente, che ha messo in ginocchio interi settori produttivi, rivelandosi una vera calamità naturale. Nella sola Emilia-Romagna i danni causati dall’insetto superano i 270 milioni di euro.

Coldiretti: “Ora interventi a sostegno di chi ha subito danni per le gelate”

“Oggi è un giorno importante – ha proseguito il Presidente di Coldiretti Emilia Romagna – ma ora è necessario che si provveda al più presto a offrire ristoro anche alle aziende colpite dalle gelate che la scorsa primavera hanno comportato perdite quasi totali al comparto ortofrutticolo regionale”. Le gelate, accompagnate in alcuni casi anche dalla neve, hanno colpito a più riprese fra marzo e aprile 2020 il territorio dell’Emilia-Romagna, causando danni per oltre 400 milioni di euro a oltre 9000 aziende, molte delle quali già messe a dura prova dagli attacchi della stessa cimice asiatica degli scorsi anni e dall’emergenza sanitaria causata dal Coronavirus.

A luglio – continua Coldiretti Emilia Romagna –  era stata inviata una lettera sottoscritta dall’assessore Mammi, all’allora ministra Bellanova, con la richiesta di applicazione della deroga al decreto legislativo 102/2004 sulle calamità naturali.  “Auspichiamo – conclude Coldiretti regionale – anche per questa calamità un esito analogo, nei tempi e nei risultati, all’iter dei risarcimenti per danni da cimice asiatica”.

Proprio per gli indennizzo Danni da Gelo 2020, gli Uffici CAA Coldiretti sono impegnati a contattare tutte le aziende interessate per recuperare i dati e la documentazione necessaria alla presentazione delle domande che saranno da presentare entro il prossimo 6 Febbraio.

Francesco Ghini

Vivo a Faenza e mi occupo di ricerca biomedica e comunicazione scientifica. Ho conseguito un dottorato di ricerca in Medicina Molecolare presso l'Istituto Oncologico Europeo di Milano e numerose partecipazioni a conferenze internazionali come speaker. Parallelamente, ho seguito come direttore artistico la realizzazione dell'evento Estate di San Martino a Piacenza (2012 e 2013) e ho maturato una forte esperienza nell'ambito della comunicazione e dello storytelling. Nel 2014 ho aperto Buonsenso@Faenza e da questa esperienza, nel 2018, è nata l'agenzia Buonsenso Comunicazione. Amo il teatro, i film di Cristopher Nolan, i passatelli e sono terribilmente curioso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.