Matteo Cavezzali presenta “Labirinto delle nebbie” alla Bottega Bertaccini il 9 settembre

Riprendono gli incontri con gli autori presso la Bottega Bertaccini di Faenza. Il primo appuntamento della stagione è il 9 settembre alle 21 con lo scrittore ravennate Matteo Cavezzali che presenterà il suo ultimo libro “Il labirinto delle nebbie” edito da poco da Mondadori. Accompagnerà l’autore nell’incontro al pubblico Federico Savini, giornalista e profondo conoscitore delle tradizioni romagnole.

“Il labirinto delle nebbie” di Matteo Cavezzali

E il nuovo libro di Cavezzali è proprio una storia ambientata in Romagna, un romanzo che prende spunto da una strana vicenda vera. Come ha detto lo stesso autore in una recente intervista: “Quando scoppiò la prima guerra mondiale lo Stato pensò bene di inviare al fronte nelle prime linee gli uomini che abitavano nelle zone “rosse”, in cui c’erano troppi anarchici e briganti. Morirono tutti. Il risultato fu che un intero paese rimase senza nemmeno un uomo. Siamo nella zona tra Sant’Alberto, Alfonsine e Argenta e il paese divenne dominio esclusivo delle donne, che si organizzarono in una società che non riconosceva più né il sindaco né il prete. Accadde però che in questo paese un giorno una ragazza fu trovata sgozzata, con uno strano disegno dietro al collo, e la sua storia rimase senza una verità. ‘Il labirinto delle nebbie’ mi ha permesso di raccontare una storia avvincente, con un mistero, ma anche di riscoprire antiche superstizioni, leggende e riti della Romagna arcaica, che dall’ alba dei tempi erano sopravvissute fino al secolo scorso, prima di essere spazzate via dalla modernità”.

Matteo Cavezzali

Chi è Matteo Cavezzali

Matteo Cavezzali, nato a Ravenna nel 1983, ha pubblicato il suo primo romanzo con Minimum fax, col titolo “Icarus. Ascesa e caduta di Raul Gardini” nel 2018. Ha scritto testi per il teatro e collabora con diversi giornali e riviste. È ideatore e direttore artistico del festival letterario ScrittuRA Festival che si svolge a Ravenna e provincia (e chissà che prima o poi non arrivi anche a Faenza). È il curatore anche della rassegna letteraria Il tempo Ritrovato. Nel 2019 Mondadori ha pubblicato il romanzo “Nero d’inferno”. Ha scritto anche i saggi “Supercamper. Un viaggio nella saggezza del mondo” (Laterza, 2021) e “A morte il tiranno” (HarperCollins, 2021) da cui è stato tratto l’omonimo podcast. Ha realizzato anche il podcast su Bruno Neri, calciatore e partigiano per RaiPlay Sound.

Letizia Di Deco

Classe 1998, vivo a Faenza. Mi sono laureata in Lettere Moderne e poi in Italianistica e Scienze linguistiche all’Università di Bologna. In attesa di tornare in classe da prof, mi piace fare domande a chi ha qualcosa di bello da raccontare su ciò che accade dentro e fuori le pareti della scuola. Ho sempre bisogno di un buon libro da leggere, di dire la mia opinione sulle cose, di un po' di tempo per una corsetta…e di un caffè

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.