Cambuse critiche: ai campi estivi un menu attento all’ambiente e al sociale

Non tutti i cibi sul piatto sono uguali, nemmeno a un campo scout dove apparentemente “si butta giù qualsiasi cosa” prima di tornare a giocare o a costruire sopraelevate. Spesso al momento di definire il menu del campo si è guidati solo dalla logica del risparmio e dell’economia, ma anche attraverso la scelta dei prodotti utilizzati nelle cucine e che verranno consumati dai ragazzi si può compiere una vera e propria scelta civica capace di “lasciare il mondo migliore di come lo si è trovato”. Sarà infatti disponibile anche quest’anno per i campi estivi l’iniziativa di Altromercato per le Cambuse Critiche Agesci della cooperativa di commercio equo solidale ravennate. Dallo zucchero al thè passando per riso agli spaghetti sono numerose le offerte a disposizione dei gruppi per dotarsi di una “cambusa critica”, ossia attenta all’ambiente, al sociale e alla buona qualità. Una scelta capace di valorizzare quei prodotti che arrivano sugli scaffali dei nostri supermercati senza logiche di sfruttamento o ambiguità legate alla criminalità.

Cambuse Critiche Agesci: una scelta civica

Cambuse Critiche è un progetto nato nell’estate 2010 dall’impegno del clan Roma 72 per testimoniare il capitolo svolto durante l’anno sul consumo critico. L’Agesci nazionale ha sposato questo progetto formalizzando una convenzione vera e propria col consorzio Ctm Altromercato, il primo importatore italiano di commercio equo solidale. Il progetto consiste nell’organizzazione di cambuse per i campi estivi attente all’ambiente e al sociale. Cambiare i prodotti che vengono consumati durante i campi estivi è un primo passo per divenire consumatori attivi e consapevoli della filiera produttiva che compiono i cibi prima di arrivare sulle nostre tavole.

Un’iniziativa per i gruppi scout di Ravenna

Il Villaggio Globale, in quanto organizzazione socia di Ctm Altromercato, ha deciso di mettere a disposizione la propria struttura a tutti i gruppi Agesci della Zona Ravenna-Faenza imbastendo il servizio di consulenza per i capi scout e i cambusieri che vogliono aderire al progetto Cambuse Critiche. Per consultare il listino dei prodotti e per preparare la Cambusa Critica del vostro campo è possibile contattare Lorenzo “Betta” Bettancini allo 0544 38252. L’ordine è da inviare a promozione@villaggioglobale.ra.it.

Il prodotto può essere consegnato presso la sede dei gruppi scout (con ordine minimo) oppure presso i magazzini di Ravenna o di Russi. Per la gestione dell’ordine occorrono all’incirca dieci giorni. Villaggio Globale è anche disponibile per incontri di sensibilizzazione o approfondimento sulle tematiche di consumo responsabile, cambuse critiche e commercio equo solidale.

Rispondi