Negativi i test antidoping per i cavalli del 64simo Palio del Niballo di Faenza

Tutto regolare quanto avvenuto nella disputa del 64simo Palio del Niballo di Faenza vinto dal Rione Nero. I controlli antidoping a cui sono stati sottoposti tutti i cavalli che hanno disputato la gara hanno infatti dato esito negativo.

Esito negativo dei controlli antidoping

Come da prassi il Comune di Faenza, organizzatore della Giostra, cura anche tutti gli adempimenti relativi ai controlli antidoping. Dunque anche quest’anno sono stati effettuati i controlli antidoping sui cavalli che hanno corso lo scorso 31 luglio al Bruno Neri. Controlli che hanno dato esito confermando la perfetta regolarità del 64° Niballo-Palio di Faenza edizione 2021 e le classifiche ottenute sul campo. In applicazione della Delibera della Giunta Regionale Emilia Romagna “Indicazioni tecniche in attuazione della L.R. 5/2005 in materia di controllo delle sostanze ad azione dopante nelle gare con equidi o altri ungulati nel corso di manfestazioni popolari” gli accertamenti spettano all’ASL di Ravenna, che ha eseguito tutti i prelievi, poi analizzati con la collaborazione dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Lombardia e dell’Emilia Romagna. Con questo rassicurante risultato sulla salute degli animali impiegati nelle competizioni faentine l’amministrazione comunale rinnova il plauso al buon lavoro svolto sia dalla Commissione Sanitaria, che vede la partecipazione del Dipartimento Veterinario dell’Università di Bologna e dell’Ausl provinciale, sia dalle Scuderie Rionali, che in tale modo confermano il loro atteggiamento di grande attenzione e cura verso i propri amati cavalli.

Letizia Di Deco

Classe 1998, vivo a Faenza. Mi sono laureata in Lettere Moderne all’Università di Bologna e qui continuo a studiare Italianistica. In attesa di tornare in classe da prof, mi piace fare domande a chi ha qualcosa di bello da raccontare su ciò che accade dentro e fuori le pareti della scuola. Ho sempre bisogno di un buon libro da leggere, di dire la mia opinione sulle cose, di un po' di tempo per una corsetta…e di un caffè

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.