Sbandieratori e musici del Palio del Niballo in trasferta al Festival Folklore di Vienna

Folklore faentino sempre più internazionale. Dopo l’importante trasferta cinese di qualche settimana fa, il Gruppo sbandieratori e musici del Palio del Niballo di Faenza è pronto ora per una nuova trasferta in Europa. Dall’1 al 4 novembre prossimi gli sbandieratori faentini saranno infatti impegnati in Austria per partecipare alla seconda edizione del Festival del folklore di Vienna, una rassegna annuale che prevede l’esibizione di dieci gruppi stranieri.

Oltre quaranta i rappresentanti faentini in trasferta

I nostri sbandieratori si esibiranno venerdì 2 novembre, in prima serata, presso l’Eventhotel Pyramide, una struttura di vetro a forma di piramide sede di vari eventi. La rappresentanza faentina, invitata dall’organizzatore del festival Zoran Strezovski, è guidata da Ivan Samorì ed è composta da 41 persone: 14 sbandieratori, 10 tamburi, 4 chiarine, 3 figuranti e 10 accompagnatori. Oltre a rappresentanti di tutti i rioni faentini (9 del Borgo Durbecco, 7 del Rosso, 6 del Gruppo municipale, 5 del Verde, 3 del Giallo e tre del Nero), della spedizione fanno parte anche due musici e due figuranti lughesi e tre sbandieratori di Forlimpopoli.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.