Online il nuovo portale “Allerta Meteo Emilia Romagna”: aggiornamenti su twitter e telegram

E’ online il nuovo portale “Allerta Meteo Emilia-Romagna” : gli aggiornamenti sulle allerte meteo regionali sono disponibili anche su Twitter e Telegram. La nuova versione del portale è già attiva al link https://allertameteo.regione.emilia-romagna.it, ed è fonte ufficiale di informazioni sulle allerte meteo della Protezione Civile e dei bollettini di vigilanza sui fenomeni meteorologici che impattano sul territorio.

Le novità: nuova grafica e canali social

Tra le novità principali di questa nuova versione troviamo una grafica rinnovata, una mappa più intuitiva delle allerte meteo nella regione e delle aree dedicate alla valutazione del rischio e a dati previsionali. Un altro cambiamento riguarda l’area personale all’interno del portale, che dal 1° ottobre non ospita più gli utenti registrati come semplici “cittadini”. Come fare quindi a ricevere informazioni utili sulle allerte meteo? Sono attivi da tempo due canali di informazione ufficiale sulle allerte meteo: l’account Telegram “AllertaMeteoER” (https://t.me/AllertaMeteoEMR) e l’account Twitter @AllertameteoRER (https://twitter.com/AllertaMeteoRER). Sui social vengono quindi rilanciate le informazioni pubblicate sul sito dell’Allerta Meteo, ma sono presenti anche contenuti divulgativi relativi ai rischi idrometeorologici e ai comportamenti adeguati da tenere prima, durante e dopo un evento critico, allerte e bollettini, informazioni sui temporali in corso, documenti di monitoraggio relativi alle piene dei corsi d’acqua in corso di evento e report post-evento. Per i sei Comuni dell’Unione della Romagna Faentina, è possibile ricevere le allerte meteo relative alla propria zona territoriale attraverso il canale Telegram dell’Unione “unioneromagnafaentina” (https://t.me/unioneromagnafaentina), che conta già più di centoquaranta iscritti.

Letizia Di Deco

Classe 1998, vivo a Faenza. Mi sono laureata in Lettere Moderne all’Università di Bologna e qui continuo a studiare Italianistica. In attesa di tornare in classe da prof, mi piace fare domande a chi ha qualcosa di bello da raccontare su ciò che accade dentro e fuori le pareti della scuola. Ho sempre bisogno di un buon libro da leggere, di dire la mia opinione sulle cose, di un po' di tempo per una corsetta…e di un caffè

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.