L’AiCC cerca due figure professionali: scadenza il 6 aprile

L’Associazione Italiana Città della Ceramica (Aicc), per la realizzazione di attività all’interno del progetto “Centro per la Cultura Ceramica”, coordinato da Confindustria Ceramica e finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico, ha pubblicato un avviso per il conferimento di due incarichi professionali di lavoro autonomo (partita Iva).La scadenza per la presentazione delle domande è fissata alle ore 13 del giorno 6 aprile 2017.

Il primo incarico sarà dedicato alla realizzazione delle fasi di ricerca, intervista e raccolta dati finalizzate alla costituzione di una banca dati della ceramica italiana ed in particolare all’attuazione di un censimento e mappatura di: Città della Ceramica, Istituti di Ricerca ed Innovazione, Istituti scolastici e di formazione ed Artigiani operanti nel settore ceramico artigianale. La seconda figura professionale sarà dedicata a supporto operativo ed organizzativo nella realizzazione di indagini, analisi e progetti (indagine del comparto artigianale del settore ceramico, analisi strategica del “go-to-market roadmap” del settore ceramico artigianale, predisposizione e gestione di progetti Europei).

I due incarichi prevedono una realizzazione di ricerca e un supporto operativo

Per l’ammissione alla selezione è richiesto il possesso del diploma di laurea, diploma universitario o laurea di primo livello in materie economiche, statistiche, gestionali, aziendali, marketing o equipollenti. Esperienza in prestazioni analoghe nei settori economici, artigianali, turistici, culturali ed artistici. Buona conoscenza parlata e scritta della lingua inglese.

Ulteriori informazioni (modalità di svolgimento degli incarichi e di presentazione delle domande, compensi, documentazione richiesta, ecc.) sono pubblicate sui siti di AiCC e di Buongiorno Ceramica. L’indirizzo email per richiedere informazioni è aicc@ceramics-online.it.

Rispondi