Si rinnovano gli albi di presidenti e scrutatori di seggio: ecco come fare domanda

Il Comune di Faenza ha avviato a inizio ottobre 2017 le procedure per l’aggiornamento annuale degli albi di presidenti e scrutatori dei seggi elettorali. Tutti i cittadini interessati a essere inseriti in uno di questi due albi devono presentare domanda, mediante spedizione postale (tramite raccomandata), via fax (0546 691615) o con consegna diretta, all’Ufficio Elettorale del Comune di Faenza (piazza Rampi 2). La domanda si può inoltre presentare tramite posta elettronica certificata, per chi è in possesso della firma digitale, all’indirizzo comune.faenza@cert.provincia.ra.it, oppure on line nel sito internet del Comune di Faenza: www.comune.faenza.ra.it/Guida ai Servizi/Servizio Anagrafe/Servizi demografici on line.

Per i presidenti la scadenza è il 31 ottobre, per gli scrutatori il 30 novembre

Per essere inseriti nell’albo delle persone idonee a ricoprire la carica di presidente di seggio elettorale le domande vanno presentate entro il 31 ottobre 2017. I requisiti richiesti sono: cittadinanza italiana, iscrizione elettorale nel Comune di Faenza, età non superiore ai 70 anni e un titolo di studio non inferiore al diploma di istruzione secondaria di secondo grado. Per quanto riguarda invece gli scrutatori di seggio, il termine di presentazione delle domande scade il 30 novembre 2017. Per l’ammissione all’albo di scrutatore è richiesta la cittadinanza italiana, l’iscrizione nelle liste elettorali del nostro Comune e il possesso del titolo di studio almeno di scuola dell’obbligo.

Domanda per fare lo scrutatore: ecco come fare

I moduli per la presentazione delle domande sono disponibili presso l’Ufficio Elettorale del Comune di Faenza, aperto al pubblico nei seguenti orari: tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 13, e il giovedì pomeriggio dalle 14.45 alle 16.15.
I moduli si possono inoltre scaricare direttamente dal sito internet del Comune di Faenza (www.comune.faenza.ra.it/Guida ai Servizi/Servizio Elettorale e Stato Civile/Servizio Elettorale). Non possono presentare domanda per l’iscrizione ai due albi i dipendenti dei Ministeri dell’Interno, delle Poste e Telecomunicazioni e dei Trasporti, di Forze Armate, medici provinciali, ufficiali sanitari e medici condotti, segretari comunali e dipendenti di Comuni che prestano servizio presso gli uffici elettorali.
Chi è già iscritto nelle liste non deve rinnovare la domanda. Gli iscritti non più interessati a svolgere tali funzioni devono invece presentare domanda di cancellazione dall’albo (anche in questo caso utilizzando un modulo disponibile presso l’Ufficio Elettorale). Per ulteriori informazioni contattare il Servizio Elettorale del Comune di Faenza (piazza Rampi 2; tel. 0546 691610).

Rispondi