Dialoghi sull’innovazione, laboratori, fotografia: l’evento conclusivo al podere San Bernardino

Domenica 15 settembre 2019 dalle ore 17 il podere di San Bernardino (via Monte di Pietà, Faenza) ospiterà l’evento conclusivo del progetto #OpenAir #OpenMind – “Le migliori idee vengono all’aria aperta”, un programma di eventi, attività e incontri per giovani, famiglie e bambini promosso nel corso dell’estate dal Contamination Lab, pre-incubatore di idee imprenditoriali della Fondazione Banca del Monte e Cassa di Risparmio Faenza.

Attività per adulti e bambini, si esibirà il cantautore Giacomo Toni

Il programma della serata offrirà una festosa vetrina di espressione e racconto della creatività del territorio: alle ore 17, un “Dialogo sull’innovazione” su tematiche di agricoltura, cibo e tecnologia, in cui startup e aziende romagnole si confronteranno presentando esperienze virtuose di agricoltura e apicoltura guidate da principi di sostenibilità ambientale, food innovation e imprenditoria sociale. Alle ore 18, presentazione della mostra fotografica “Riguardo – Visioni del territorio”, in un dialogo a cura dell’associazione Atelier Be con fotografi faentini (Marco Piffari, Sonia Formica, Fototeca Manfrediana) sul proprio viaggio personale nel territorio, che diventa protagonista e non solo scenografia. Dalle ore 17, laboratori di pratica filosofica per adulti e laboratori creativi per bambini e famiglie sulla realizzazione di oggetti con erbe palustri. Infine, alle ore 19.30, concerto del talentuoso cantautore romagnolo Giacomo Toni, durante l’aperitivo e cena a cura di Frankie Fiorentini di Faenza.

L’evento è promosso dal Contamination Lab della Fondazione Banca del Monte di Faenza

Proseguendo il progetto di animazione e rigenerazione temporanea iniziato nel corso degli ultimi due anni, le attività promosse dal Contamination Lab della Fondazione Banca del Monte e Cassa di Risparmio Faenza a San Bernardino (Poderi del Monte) stanno contribuendo a trasformare un’area verde di grande valore storico e paesaggistico, alle porte della città, in un luogo di aggregazione, creatività e immaginazione, orientato a principi di sperimentazione imprenditoriale, innovazione sociale e sostenibilità ambientale. Per ulteriori informazioni: www.fondazionemontefaenza.it, www.fb.com/SanBernardinoFaenza

Samuele Marchi

Giornalista, sono nato a Faenza e dopo la laurea in Lettere all’Università di Bologna frequento il master in 'Sviluppo creativo e gestione delle attività culturali' dell’Università di Venezia/Scuola Holden. Ho collaborato con diverse testate locali e nazionali come Veneto Economia, Alto Adige Innovazione, Cortina Ski 2021, Il Piccolo, Faenza Web Tv. Ho partecipato all'organizzazione del congresso nazionale Aiga 2015 e del Padova Innovation Day. Nel 2016 ho pubblicato il libro “Un viaggio (e ritorno) nei Canti Orfici” (Carta Bianca editore) dedicato al poeta Dino Campana. Amo i cappelletti, tifo Lazio e, come facendo un puzzle, cerco di dare un senso alle cose che mi accadono attorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.