Il nuoto faentino conquista 7 medaglie ai campionati regionali

Hanno il colore dell’oro le ultime giornate dei nuotatori del Centro Sub Nuoto Club 2000 Faenza.
Nel primo week end delle finali del Campionato regionale Fin di categoria in vasca corta andate in scena a Forlì i nuotatori agonisti hanno conquistato quattro primi posti, due piazze d’onore e un terzo posto. Nel pomeriggio di sabato a mettersi al collo la medaglia d’oro è stata Nicole Scalini (2006, Ragazzi 1, in foto ndr) vincendo nella specialità dei 200 metri farfalla in 2’32”46; Gaia Gionta (2005, Ragazzi 2) è salita sul secondo gradino del podio nei 100 rana che ha percorso in 1’16”46; Sofia Carroli (2006, Ragazzi 1) si è classificata terza nei 100 rana con il tempo di 1’19”21.

E’ da incorniciare la mattinata della domenica che ha visto i successi di Stefano Raffaele Berti (2000, Cadetti) nei 50 stile libero in 23”82 e di Michele Busa (2001, Juniores 2) nei 50 dorso in 25”77 e nei 50 stile libero in 23”23 (foto sotto, ndr). Nel pomeriggio ha nuovamente brillato Gaia Gionta (2005, Ragazzi 2) che si è presa la medaglia d’argento nei 200 rana con il tempo di 2’42”84.

Nuotatori Master: 5 titoli regionali

Seniores, Cadetti Juniores e Ragazzi torneranno sabato 2 e domenica 3 marzo ancora a Forlì per il secondo week end delle finali del Campionato regionale di categoria in vasca corta. Per i nuotatori Master, febbraio è stato il mese dei Campionati regionali Fin dell’Emilia Romagna che si sono svolti domenica 3 e domenica 17 nella piscina presso lo stadio comunale “Renato Dall’Ara” di Bologna in vasca da 50 metri e domenica 24 nella piscina comunale di Imola: alla manifestazione hanno partecipato più di 1.100 atleti e 180 staffette.

Con sedici iscritti il Centro Sub Nuoto ha portato a Faenza ben cinque titoli regionali che sono stati conquistati da Laura Rava (categoria M75) nei 50 metri dorso, Stefano Schiumarini (M55) nei 100 misti, Laura Margotti (M35) nei 50 stile libero, Dylan Tozzi (M25) nei 200 misti, Nicola Messina (M30) nei 200 rana raggiante per la sua prima medaglia. I podi della società di Faenza si sono arricchiti con le piazze d’onore di Veronica Molnar (M45) nei 50 dorso, Laura Margotti (M35) nei 100 misti e con i terzi posti di Paola Minardi (M55) nei 50 dorso, Gabriella Garavini (M55) nei 100 misti, Giacomo Oriani (M25) nei 100 farfalla. Pochi decimi di secondo hanno relegato al quarto posto le staffette 4 per 50 stile libero femminile, 4 per 50 misti femminile, 4 per 50 misti composta da due nuotatrici e da due nuotatori.
I Master del Centro Sub Nuoto saranno a riposo nel prossimo weekend e torneranno in vasca domenica 10 marzo a Reggio Emilia.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.