MozArt Republic: alla Scuola di Musica Sarti un 2 giugno in musica e arte

La Festa della Repubblica celebrata tra arte contemporanea e musica. Sabato 2 giugno alle ore 18.30 la Scuola di Musica Sarti presenta presso la sua sede in Via S. Maria dell’Angelo 23 “MozArt Republic“,  un progetto finanziato dalla Regione Emilia Romagna con l’obiettivo di favorire lo sviluppo dell’educazione musicale in senso creativo, sviluppando i talenti dei ragazzi e incoraggiando la cultura dell’inclusione. Ad esibirsi saranno gli allievi delle scuole Gulli, Europa, Strocchi, Torricelli-Ballardini, Pescarini, che hanno partecipato al progetto durante quest’anno scolastico e che presenteranno le loro performance attraverso modelli creativi basati sui linguaggi della musica e dell’arte contemporanea.

 

Cos’è il progetto MozArt

Il progetto MozArt si prefigge di promuovere l’educazione musicale, lo sviluppo delle pari opportunità e della messa in rete delle istituzioni culturali ed educative. Dalla critica degli stereotipi all’uso consapevole dei nuovi media fino al fare gruppo insieme. Queste alcune delle tappe del percorso che è stato rivolto gli studenti, con l’obiettivo di creare al termine degli incontri delle vere e proprie opere d’arte, facendo capire che l’arte e l’espressione servono anche per crescere e costruire una propria identità. MozArt propone di produrre un’opera d’arte focalizzata sul suono seguendo un processo completo in sei tappe che comprende: Vedere/Ascoltare, Raccogliere, ideare, Scrivere, Fare gruppo, Comunicare.

Ingresso libero.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.