Insieme per Brisighella: incontro dedicato al mondo scuola il 1° settembre

Martedì 1 settembre 2020 alle ore 20.30 al giardino del convento dell’Osservanza con ingresso da via Masironi 3 (in caso di maltempo l’incontro si terrà alla sala Ambra, via Barduzzi 11) si terrà un incontro di approfondimento dal titolo “L’importanza di essere in classe”, organizzato dal gruppo consiliare Insieme per Brisighella congiuntamente al circolo del Partito Democratico di Brisighella.

L’importanza di essere in classe: l’incontro al convento dell’Osservanza

«Grazie alle relazioni di Manuela Rontini, consigliera della Regione Emilia-Romagna, e da Paolo Viozzi, medico di famiglia della Ausl della Romagna esamineremo gli scenari che si aprono in merito al ritorno in classe degli studenti dopo l’emergenza sanitaria da Covid-19» spiega Angela Esposito, capogruppo in consiglio comunale per Insieme per Brisighella. «La consigliera Rontini in particolare ci illustrerà gli obiettivi che la Regione si è data per l’anno scolastico 2020-2021 e nello specifico tutte le agevolazioni messe in campo per le famiglie, a partire dall’abbattimento delle rette dei nidi e dal trasporto pubblico gratuito per gli studenti, oltre al vero e proprio rientro in classe. Il dr. Viozzi è stato invece invitato per descrivere quelle buone prassi e i comportamenti più corretti per vivere serenamente il rientro in classe dei bambini e poi il successivo pomeriggio a casa con i nonni, che come sappiamo sono la categoria più vulnerabile al coronavirus».

Relatori la consigliera regionale Rontini e il dott. Paolo Viozzi

Sono stati invitati come relatori anche la dirigente dell’Istituto comprensivo G. Ugonia di Brisighella e la dirigente del Settore Lavori Pubblici dell’Unione della Romagna Faentina, che nell’impossibilità di partecipare trasmetteranno una relazione sulle iniziative predisposte dalla scuola e dall’Unione per adeguare gli spazi e le attività alle nuove norme di distanziamento. E’ stata invitata anche l’amministrazione comunale, nelle persone del sindaco Massimiliano Pederzoli e dell’assessore competente Gessica Spada.

«Come promotori intendiamo offrire un’opportunità per informare la comunità brisighellese sulle possibilità e i sostegni che la Regione mette a disposizione per le famiglie legate al tema istruzione, e come aiutarle nella difficile convivenza con il virus. Siamo convinti che il ritorno in classe dei nostri studenti debba essere una assoluta priorità per tutte le forze politiche e sociali del nostro territorio». L’accesso sarà regolamentato secondo le disposizioni vigenti contro la diffusione del Covid-19.

Samuele Marchi

Giornalista, sono nato a Faenza e dopo la laurea in Lettere all’Università di Bologna frequento il master in 'Sviluppo creativo e gestione delle attività culturali' dell’Università di Venezia/Scuola Holden. Ho collaborato con diverse testate locali e nazionali come Veneto Economia, Alto Adige Innovazione, Cortina Ski 2021, Il Piccolo, Faenza Web Tv. Ho partecipato all'organizzazione del congresso nazionale Aiga 2015 e del Padova Innovation Day. Nel 2016 ho pubblicato il libro “Un viaggio (e ritorno) nei Canti Orfici” (Carta Bianca editore) dedicato al poeta Dino Campana. Amo i cappelletti, tifo Lazio e, come facendo un puzzle, cerco di dare un senso alle cose che mi accadono attorno.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.