Il più grande giocoliere del mondo raccontato in un film al Ridotto del Masini

La storia del più grande, sfortunato e felice giocoliere di tutti i tempi arriva al Ridotto del Teatro Masini. Verrà infatti proiettato mercoledì 13 aprile alle ore 21 “L’equilibrio del cucchiaio”, il docufilm che racconta la vita di Alberto “Bertino” Sforzi. Regista della pellicola è il nipote del protagonista, Adriano Sforzi, che ha quindi un legame speciale con quanto racconta sullo schermo. “Alberto ‘Bertino’ Sforzi ha iniziato ad incantarmi fin da piccolo – racconta il regista – quando mio padre sul divano della roulotte dove vivevo mi raccontava dello zio ‘più grande giocoliere del mondo’. Passavo giorni interi cercando di imitarlo, sfidando i limiti fisici dell’equilibrio: volevo camminare su un filo come lui, portare sulla testa un cucchiaino come lui, palleggiare con tre palloni su una bicicletta con una ruota sola facendo scoppiare mille applausi tra il pubblico, come lui. Non ci sono mai riuscito, e crescendo mi sono reso conto che la sfida all’equilibrio continuava e non era più solo una sfida fisica e divertente, era anche una questione di destino, di desiderio, di passione, rabbia, impotenza, carattere e molto altro”. Nel link sottostante è possibile vedere alcune immagini di repertorio del grande giocoliere:

Una vita spesa per il circo

Trent’anni in equilibrio su un filo: è la vita di Alberto “Bertino” Sforzi, tutta passata in un mondo eccentrico e meraviglioso, quello del circo. Figlio di un’antica tradizione, ha cominciato ragazzino e da quel filo non è più sceso, arrivando a lanciarsi sulla fronte, con la punta del piede, sette piattini, sette tazzine e un cucchiaino, senza perdere l’equilibrio. Le avventure, il talento e la determinazione di una leggenda tra i circensi rivivono in un film che si arricchisce di raffinato materiale d’epoca. Una storia d’arte e d’amore: quello per Ghisi, compagna da più di cinquant’anni e proprietaria del circo – famiglia unico al mondo che ha segnato, nel bene e nel male, il loro destino, il Circo Medrano.

“L’equilibrio del cucchiaino” ha ottenuto l’Audience Award e Menzione speciale della Giuria Italia al Biografilm Festival 2015 e il Premio Marcellino De Baggis sezione “Nuovi orizzonti” al Festival Internazionale del Cinema Documentario Premio Marcellino De Baggis (Taranto, 2015).

Un pensiero riguardo “Il più grande giocoliere del mondo raccontato in un film al Ridotto del Masini

Rispondi